Luned́ 30 Gennaio09:23:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, per il Gabicce Gradara 1-1 sul campo del Villa San Martino

A bomber Carsetti replica per gli ospiti l'under Betti. Due legni colpiti da Giunchetti. Striscia di nove risultati utili

Sport Gabicce Mare | 19:03 - 21 Gennaio 2023 Calcio Promozione, per il Gabicce Gradara 1-1 sul campo del Villa San Martino

Terzo pareggio di fila – il secondo in trasferta – per il Gabicce Gradara che impatta sull’1-1 sull’ostico campo del Villa San Martino portando a nove la striscia di risultati utili. La squadra di Vergoni, priva nell’occasione di due pedine molto importanti a centrocampo come Domini (infortunato) e Mani (squalificato), conserva il quinto posto in classifica ma è raggiunto dal Vigor Castelfidardo.

Da un lato c’è rammarico in casa ospite per i due legni colpiti (e un tiro cross finito sulla traversa) e l’occasione finale di Capi su cui è stato provvidenziale il portiere della squadra di casa, ma anche soddisfazione per la bella prestazione del collettivo.

Nel primo tempo a rendersi pericoloso per primo è proprio il Gabicce Gradara con la traversa di Giunchetti, sull’altro fronte al 19′ Paoli conclude da fuori ma sopra il legno. Al 25′ il Villa San Martino trova il vantaggio con l’esperto bomber Carsetti che sorprende la difesa avversaria con una bella girata in area al volo di destro su una punizione laterale di Paoli.

Nel secondo tempo al 16′ arriva il pareggio con Betti protagonista di un’efficace percussione centrale: dopo un dribbling il giovane centrocampista entra in area e di collo pieno colpisce in maniera efficace con palla che si insacca nell’angolo sul secondo palo. Al 28′ ancora Giunchetti di sinistro da fuori area colpisce il palo esterno e nel finale grande parata di Marcolini che salva il risultato sul piatto destro del nuovo entrato, il giovane Capi. Per i padroni di casa da segnalare una bella giocata di Carsetti ben neutralizzata dal portiere Renzetti.


IL DIRETTORE SPORTIVO Il direttore sportivo Filippo Cipriani esprime soddisfazione per il risultato. “La squadra ha confermato di essere in salute, su un campo in cui il Villa San Martino abbiamo sfoderato una prestazione efficace al cospetto di una squadra spigolosa rimontando lo svantaggio, colpendo tre legni e sfiorando il colpaccio con Capi. Inoltre, soprattutto nella ripresa abbiamo creato gioco, più volte siamo entrati in area in maniera pericolosa; tra l’altro eravamo privi di due pedine importanti a centrocampo come Mani e Domini, ma chi li ha sostituiti ha fatto in pieno la sua parte e nel caso dell’under Betti, anche il gol, il secondo della stagione. Resta un po’ di amarezza perché nelle ultime tre partite di cui due in trasferta avremmo meritato qualche punto in più che ci avrebbe messo ancora più a distanza di sicurezza dalla zona playout. La classifica è corta e dunque dobbiamo sì legittimamente guardare alle squadre che ci precedono, ma anche stare in guardia dalla zona che scotta”.

Nel prossimo turno il Gabicce Gradara ospiterà domenica l’Osimo Stazione, terzultimo con 18 punti.


IL TABELLINO

VILLA SAN MARTINO: Marcolini, Riceputi, Tartaglia, Paoli, Vagnini, Postacchini, Balleroni (19′ st Righi), Pedini, Carsetti (33′ st Piccioni), Prodan, Ascani (28′ st Marinelli). All. Cicerchia.

GABICCE GRADARA: Renzetti, Lepri (23′ st Ulloa), Gabrielli, Grandicelli, Varrella, Tombari, Giunchetti, Morini, Donati (42′ st Capi), Pierri, Betti. All. Vergoni .

Arbitro: Bini di Macerata (assistenti De Marino di Pesaro e Di Tella di Ancona)

Reti: 25′ pt Carsetti, 16′ st Betti.


< Articolo precedente Articolo successivo >