Luned́ 30 Gennaio08:55:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Come usare lo Spid? Se ne parla all'Urp di Rimini

Il 26 gennaio il laboratorio dedicato all'accesso ai servizi on-line della pubblica amministrazione

Attualità Rimini | 13:32 - 20 Gennaio 2023 Urp Comune di Rimini Urp Comune di Rimini.

Parte da giovedì 26 gennaio un laboratorio pratico dedicato all’utilizzo dello Spid, organizzato dall’Urp del Comune di Rimini nell’ambito dei servizi gratuiti di assistenza ai cittadini all'uso del digitale e di internet.

Ogni ultimo giovedì pomeriggio del mese, l’Urp apre le sue porte di piazza Cavour 29 per rispondere alle domande su come usare lo Spid: un laboratorio pratico, su prenotazione, rivolto a piccoli gruppi (non più di quattro persone alla volta) per imparare come avere accesso ai molteplici servizi on-line della pubblica amministrazione.

Il laboratorio è rivolto a coloro che hanno già un account Spid con il provider Lepida e a chi utilizza internet su PC. Fra le attività proposte dal laboratorio: il profilo Lepida Spid: come accedere, come modificare la password o i propri dati personali o i propri documenti; l'app di Lepida ID: a cosa serve e come si utilizza; i servizi on-line dell'anagrafe comunale; la piattaforma PagoPA del Comune di Rimini; le principali piattaforme degli enti pubblici.


Chi è interessato deve contattate l’Urp allo 0541/704704 – 704761, urp@comune.rimini.it


L’attività legata al sistema pubblico di identità digitale, Spid, è una delle più richieste all’Urp: nel corso del 2022 sono state 1200 le attività complessive legate alle credenziali Spid, incluso il riconoscimento allo sportello e la registrazione che è stata effettuata per 300 cittadini. Presso l'ufficio in piazza Cavour 29 è possibile richiedere l'attivazione dell'identità (riconoscimento allo sportello) previa registrazione sul sito Home page LepidaID | id.lepida.it , oppure per chi non è in grado di procedere autonomamente alla registrazione, l’ufficio offre anche gratuitamente il servizio di registrazione.


Con questo laboratorio l'ufficio per le relazioni con il pubblico si mette ora a disposizione del pubblico per dare indicazioni su come usare il proprio SPID per accedere ai servizi on line.

< Articolo precedente Articolo successivo >