Marted́ 07 Febbraio09:27:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, 60 milioni per trasformare l'ex caserma G.Cesare nella nuova sede della Polizia

Agenzia del Demanio ha stanziato l'ingente somma per la realizzazione della Cittadella della Sicurezza

Attualità Rimini | 15:54 - 19 Gennaio 2023 L'ex caserma Giulio Cesare di Rimini L'ex caserma Giulio Cesare di Rimini.


Agenzia del Demanio ha stanziato 60 milioni per la conversione dell'ex caserma Giulio Cesare di Rimini nella Cittadella della Sicurezza, sede unica della Questura (attualmente dislocata in piazzale Bornaccini), della Guardia di Finanza, della Polizia Stradale e del Corpo Forestale dei Carabinieri. Ne dà notizia il sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad in una nota. L'intervento prevede in primo luogo la demolizione dei fabbricati esistenti, poi si procederà con l'affidamento dei lavori tramite procedura negoziata. Il primo cittadino non indica tempistiche, ma parla di "accelerazione su un progetto cruciale messo nero su bianco poco meno di un anno fa con la sottoscrizione del Patto per la Sicurezza"

È soddisfatto il sindaco Sadegholvaad, che evidenzia "il consolidamento" della rete "che vede insieme enti locali, forze dell'ordine e privati", una collaborazione finalizzata a una "più efficace gestione della sicurezza e dell'ordine pubblico". Ma la nuova sede in cui accorpare le forze dell'ordine riminesi non è sufficiente: servono infatti, argomenta Sadegholvaad, oltre "a un'adeguata e funzionale dotazione di infrastrutture", anche  "risorse umane proporzionate, con rinforzi di personale che siano permanenti e non solo limitati alla stagione estiva".   

Il sindaco infine sottolinea che la Cittadella della Sicurezza modificherà anche "l'assetto urbanistico dell'area in cui andrà a svilupparsi", cioé "un quadrante della città che 
abbraccia l’asse di via Roma- via Ugo Bassi, sul quale deve innestarsi un importante processo di rigenerazione”.  

ric. gia.




< Articolo precedente Articolo successivo >