Sabato 28 Gennaio00:31:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, tributi: nel 2022 recuperati oltre 900mila euro

Il 5,5% dei nuclei familiari hanno beneficiato di riduzione o esenzione dalla tassa sui rifiuti

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:46 - 17 Gennaio 2023 Municipio di Santarcangelo di Romagna Municipio di Santarcangelo di Romagna.

Oltre 900mila euro di recupero dell’evasione fiscale e 80mila euro di contributi sul pagamento della Tassa sui rifiuti: questi i due dati più significativi del bilancio 2022 dell’ufficio Tributi e fiscalità locale di Santarcangelo di Romagna.
Nel dettaglio, l’attività di accertamenti fiscali svolta dai funzionari del servizio nel corso dell’anno appena concluso, ha permesso all’Ente di incassare oltre 615mila euro recuperati dall’elusione e dall’evasione sul pagamento dell’imposta municipale unica (Imu) e 293mila euro da quella sul pagamento della Tassa sui rifiuti (Tari).
Dal versante opposto, invece, ammontano a oltre 80mila euro i contributi per il pagamento sulla Tassa sui rifiuti riservati ai nuclei familiari in difficoltà: 45mila euro hanno finanziato le richieste di esenzione e 35mila quelle di riduzione, per un totale di 505 nuclei familiari (circa il 5,5% delle famiglie santarcangiolesi).
“Recuperi dell’evasione e contributi sul pagamento della Tari – affermano la sindaca Alice Parma e l’assessore al Bilancio Emanuele Zangoli – sono i due dati più significativi dell’attività dell’ufficio Tributi perché danno il senso dei valori che guidano la nostra azione amministrativa”.
 
“Si tratta di garantire quei principi di uguaglianza ed equità che da sempre sono elemento cardine del bilancio comunale. Principi che – proseguono sindaca e assessore – si declinano da un lato in un impegno costante per il recupero delle somme dovute all’Ente in caso di evasione, elusione o semplicemente errore o dimenticanza. Dall’altro con un sistema di riequilibrio e ridistribuzione del reddito attraverso contributi destinati ai nuclei familiari in difficoltà”.

< Articolo precedente Articolo successivo >