Martedì 07 Febbraio04:34:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ambiente, Rimini insignita del prestigioso premio 'Citta per il Verde'

Il progetto del ‘Bosco dei nomi’ verrà premiato nella categoria 'Verde urbano'

Attualità Rimini | 14:06 - 16 Gennaio 2023 Bosco dei nomi, Rimini Bosco dei nomi, Rimini.

Il Comune di Rimini riceverà il premio «La Città per il Verde» nell’ambito della manifestazione, giunta alla XXIII edizione, che segue la crescita del verde pubblico in Italia e premia ogni anno i migliori interventi di trasformazione.

L’Amministrazione comunale si è distinta per l’intervento di riqualificazione del Bosco dei nomi, un lavoro straordinario di valorizzazione dello spazio rievocativo della “campagna felliniana” in piazza Malatesta, che ha visto restituire una porzione di città storica, prima pavimentata e dedicata alla viabilità, alla "prima campagna" riminese tramite l'introduzione, nell’area posta a sud del teatro Galli, di un "triangolo verde” caratterizzato dalla messa a dimora di un tappeto verde in cui sono inserite specie erbacee e arbustive (vegetazione bassa) e nuove alberature di acero che valorizzano la presenza del Platano centenario di particolare interesse storico, culturale e paesaggistico, che rimane il fulcro della geometria di quella porzione di piazza. La scelta botanica delle specie che caratterizzano il "triangolo verde" risponde alla volontà di restituire alla piazza atmosfere diverse durante le fasi dell’anno e si ispira ai progetti sospesi di Tonino Guerra, a completamento del polo museale diffuso Fellini Museum, con i fiori di pietra illuminati da tre lanterne in ferro battuto e vetro dedicate allo scrittore russo Lev Tolstoj.

Importante l'azione di depaving (de-sigillatura) che consiste nel restituire spazi permeabili (circa 700 metri quadrati) alla città e allo spazio urbano prima pesantemente impermeabilizzato.

Rimini anche nel 2022 è tra le 20 realtà nazionali che riceveranno il premio – nella categoria ‘verde urbano‘ -  il 24 febbraio 2023 presso la fiera Myplant e Garden di Milano, premiazione tornata in presenza dopo due anni da ‘remoto’.

«Ci fa molto piacere ricevere per il secondo anno consecutivo questo prestigioso riconoscimento - commenta l’assessora all’Ambiente Anna Montini- che premia gli interventi finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico attraverso progetti di nuova concezione. L’anno scorso il premio è andato ai progetti del Parco del Mare e del Giardino delle sculture del Part , quest’anno abbiamo scelto di candidare l’outdoor del Fellini Museum per promuovere la progettualità all'avanguardia che il Comune di Rimini sta portando avanti e che coniuga riqualificazione urbana, sostenibilità e potenziamento del verde urbano, investendo su una pianificazione urbana che valorizzi le infrastrutture verdi e la rinaturalizzazione degli spazi per rendere le città più belle, accoglienti e sostenibili”.

< Articolo precedente Articolo successivo >