Mercoledý 01 Febbraio00:47:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino, numeri ok per il Natale delle Meraviglie. E a Capodanno +52% pernottamenti

Nei parcheggi del Titano registrato un aumento del 35% rispetto al 2021

Attualità Repubblica San Marino | 15:18 - 13 Gennaio 2023 San Marino, numeri ok per il Natale delle Meraviglie. E a Capodanno +52% pernottamenti



Grande successo a San Marino per la 20° edizione del "Natale delle Meraviglie – Un Viaggio Incredibile", terminato lo scorso weekend. 

Numerosi sono i dati che avvalorano l’apprezzamento del pubblico e confermano il consolidamento del Natale delle Meraviglie come prodotto di punta dell’offerta turistica sammarinese. Ottimi i numeri delle stime relative ai visitatori giunti in territorio su gomma: sono 158.966 le persone registrate nei parcheggi del Titano nel periodo dell’evento, 26 novembre 2022 – 8 gennaio 2023, con un aumento del 35% rispetto allo scorso anno. Aumento considerevole per le presenze nelle strutture ricettive, con un picco di pernottamenti nel periodo di Capodanno con un segno positivo + 52% rispetto al 2021 raggiungendo numeri superiori a quelli del 2019. Più che soddisfacenti anche i dati ricevuti dal servizio funivia che per i 24 giorni di evento ha registrato 52.386 passaggi contro i 32.128 passaggi del 2021 (+63%).

L’edizione del Natale delle Meraviglie appena conclusa, la cui organizzazione è stata affidata dalla Segreteria di Stato per il Turismo e dall’Ufficio del Turismo a NexTime Eventi di Alberto Di Rosa, con la direzione artistica di Simone Ranieri, ha permeato il centro storico di San Marino con un’atmosfera da favola, guidando i tanti visitatori a vivere un viaggio incredibile in location da sogno.

L’iconica Piazza della Libertà ha ospitato il Polar Express che con l’eccentrico capotreno ha accolto i tanti visitatori invitandoli a salire sullo sfavillante treno animato da musiche natalizie, suoni e luci e sorprendenti show immersivi.  Notevole afflusso di pubblico anche per le visite sul trenino bianco azzurro: sono stati oltre 1.200 i passeggeri che in 12 giorni hanno ripercorso i 1.500 metri sull’antico tracciato del treno storico San Marino – Rimini. Must dell’edizione 2022/23 la pista di pattinaggio su ghiaccio all’interno della suggestiva cornice di Cava dei Balestrieri, dove un vero e proprio “Polar Park” ha incantato i visitatori con magiche nevicate artificiali. 

A Campo Bruno Reffi, adulti e bambini si sono divertiti a realizzare il gioco perfetto insieme a Babbo Natale e ai suoi elfi all’interno della meravigliosa “Fabbrica dei Giocattoli”: uno spazio coperto e riscaldato con laboratori creativi, trucca-bimbi e tante altre divertenti attività. Grande successo e divertimento per tutta la famiglia, per i quattro appuntamenti dello spettacolo esclusivo, ideato da Simone Ranieri: il Family show “La Fabbrica dei Giocattoli” una storia dal sapore disneyano e allo stesso tempo con sfumature gotiche, oniriche e con accenni alla visione di Tim Burton. Lo show ha trasportato gli spettatori nella divertente atmosfera natalizia animata da ballerini, acrobati, maghi ed effetti speciali. 

Il tema dei giocattoli è stato anche il protagonista del Capodanno sammarinese su Piazzale Lo Stradone con il party “La Notte dei Giocattoli”: la Band guidata dall’Omino Focaccina, la musica del dj set di Mr. Lori G, e le performance mozzafiato degli artisti “Showzer”, hanno accolto i numerosi visitatori che hanno scelto San Marino per trascorrere l’ultima notte dell’anno.

Questi i numeri completi dell’evento: 104 Show del “Polar Express” con produzione unica per la Repubblica di San Marino, 104 spettacoli della Neve al Polar Park , 4 produzioni esclusive per i 4 differenti mini show della neve per Repubblica di San Marino, 9 Giorni di Parate, 93 Artisti coinvolti per le 9 giornate di show e parate, 360 mq di Pista di Ghiaccio, oltre 250 mq di area indoor per laboratori creativi e attività di animazione (“La Fabbrica dei Giocattoli”), 34 baite per i mercatini di Natale, 15 risorse di  staff d’agenzia per campagna, direzione e organizzazione generale del progetto, 10 risorse nei punti accoglienza e animazione, oltre 30 allestitori per la realizzazione delle attrazioni.

Il bilancio positivo è stato generato dalla costante attività di comunicazione online e offline che sui canali online ha generato un totale di 7.162.245 impression e una copertura di 1.854.472 persone uniche raggiunte.

A completare l’offerta di intrattenimento sono stati messi in campo numerosi appuntamenti musicali che hanno registrato il sold-out quali My Xmas Tour di Alexia, il classico concerto di Capodanno della Banda Militare e la terza edizione di “JBees in Orchestra”, lo scorso 5 gennaio.

Il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati ha commentato il successo della manifestazione con queste parole: "I risultati ottenuti in termini di affluenza, presenze alberghiere e apprezzamento di questa edizione del Natale delle Meraviglie ci soddisfano e ci confermano che le scelte fatte sono strategicamente corrette. Il Natale delle Meraviglie è un appuntamento chiave della nostra proposta turistica in un momento dell'anno particolare, quando tutte le città offrono iniziative natalizie. Se così tante persone hanno scelto San Marino è perché il nostro centro storico è ancora considerato unico e perché allestimenti, luminarie e proposta artistica non hanno eguali. Ringrazio di cuore tutto il personale della Segreteria di Stato, dell'Ufficio del Turismo e di Next Time Eventi che hanno fatto in modo che tutto fosse perfetto. Permettetemi un accenno al tema scelto, quello del treno, su cui abbiamo puntato alcuni mesi fa declinandolo per il nostro Natale ma che oggi, grazie anche ai progetti che la Segreteria sta portando avanti e all'impegno dell'Associazione Treno Bianco Azzurro, è divenuto un tema centrale nella proposta turistica e nella progettualità".

Alberto Di Rosa di Next Time Eventi ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti per aver creato un progetto originale, unico e prodotto in esclusiva per la Repubblica di San Marino che è stato molto apprezzato dai numerosi visitatori e residenti. La nostra agenzia si distingue proprio per realizzare produzioni mirate, con installazioni non solo belle da vedere ma con una forte interazione con il pubblico. 
Un grande ringraziamento va al Segretario Federico Pedini Amati e all’Ufficio del Turismo nella persona del Direttore Annachiara Sica per l’ottimo lavoro di squadra.
Ringrazio Melissa Nanni, account generale di tutto il progetto e il mio compagno di viaggio nonché Direttore Artistico Simone Ranieri che ha saputo dare un grande upgrade a tutto il palinsesto di spettacoli con il Family Show "La Fabbrica dei Giocattoli"  e all’attrazione di Piazza della Libertà nella quale per la prima volta è stato previsto un attore che ha reso magico ed ancor più immersivo lo show del Polar Express.”


< Articolo precedente Articolo successivo >