Luned́ 06 Febbraio05:18:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Verucchio, la Storia d'Italia al Teatro Pazzini (ma attraverso i suoi cantautori)

Da Dalla a Rino Gaetano, da De Gregori a Fossati. La banda dell'ortica in concerto

Eventi Verucchio | 15:10 - 11 Gennaio 2023 La Banda dell'ortica La Banda dell'ortica.

Continua la stagione 22/23 del Teatro Pazzini di Verucchio e comincia il nuovo anno con in scena La banda dell'ortica che venerdì 13 gennaio alle ore 21:15 porta sul palcoscenico romagnolo Storia d'Italia (attraverso la canzone d'autore).

 

Spettacolo di teatro-canzone che ripercorre a grandi linee la storia del nostro paese attraverso le canzoni degli interpreti più importanti. Un progetto che vuole restituire dignità alla nostra storia in modo diretto in assenza di proclami e di retorica. Da Dalla a Rino Gaetano, da De Gregori a Fossati un percorso che ci appartiene e che va riscoperto, un modo per restituire dignità alla nostra storia.


Si parte dalle macerie morali e materiali della seconda guerra mondiale passando per il sacrificio dei partigiani fino all' emigrazione e ricostruzione di un paese. È ancora l'Italia delle stragi e della speculazione edilizia fino ad un finale che lascia intendere una speranza di rinascita e di condivisione necessaria per il futuro. Perché, alla base di tutto, tra pregi e difetti, ci indigniamo ancora ma all'Italia vogliamo bene.

 

 

TEATRO PAZZINI VERUCCHIO

Venerdì 13 gennaio 2023 ore 21.15

Concerto

La Banda dell'Ortica

Storia d'Italia

(attraverso la canzone d'autore)


Beppe Ardito - voce e chitarra

Fabrizio Flisi - tastiere e fisarmonica

Gionata Costa - violoncello

Andrea Atto Alessi - basso e contrabasso 

Federico Lapa - batteria 

Emiliano Visconti - autore e relatore

Progetto ideato da Beppe Ardito col supporto di Silvia e Alfredo Del Curatolo.



Ingresso: intero € 12; ridotto € 10
Riduzione per under 25 over 65 anni
 Prevendite online: www.liveticket.it/teatropazziniverucchio
Per informazioni e prenotazioni tel.  320 5769769
Per maggiori informazioni visita il sito: www.fratelliditaglia.com/teatropazziniverucchio

< Articolo precedente Articolo successivo >