Sabato 28 Gennaio03:10:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, Gabicce Gradara: di nuovo in campo contro l'Olimpia Marzocca

Il centrocampista Elia Morini convocato a Roma per il raduno della Rappresentativa Nazionale Under 17

Sport Gabicce Mare | 15:10 - 06 Gennaio 2023 Il centrocampista Elia Morini, classe 2006 Il centrocampista Elia Morini, classe 2006.


Domenica riprende il campionato dopo la sosta e il Gabicce Gradara è chiamato tra le mura amiche dello stadio Magi contro l’Olimpia Marzocca, penultimo con 13 punti alla pari della Cagliese. La squadra di Vergoni arriva all’appuntamento con una bella classifica: quarto posto a -6 dalla capolista Montecchio e terzo attacco del girone.

Nell’ultima partita dell’anno, in trasferta contro la Vigor Castelfidardo, ha vinto di misura (0-1) con un gol in avvio di Betti, uno dei nuovi arrivati (gli altri sono Capi, Domini. e Franca) confermandosi in gran forma: sei risultati utili di fila (cinque vittorie, un pareggio e un solo gol subito).


Mister Vergoni, che cosa aspettarsi dal nuovo anno?
“Il nostro obbiettivo è di arrivare a quota 40 punti il prima possibile, a salvezza raggiunta vedremo a quale nuovo traguardo potremo ambire. La classifica si è un po’ sgranata, è vero che la capolista Montecchio è a -6 ma è altrettanto vero che il divario tra playoff e playout è sempre piccolo e in un amen puoi passare dalla polvere all’altare e viceversa”.

Che tipo di lavoro avete svolto durante lo stop?
“E’ stata importante la sosta per recuperare energie dal lato mentale dopo una prima parte di stagione impegnativa che ci ha costretto ad un bell’inseguimento; sotto il profilo fisico abbiamo lavorato bene e intensamente per mettere benzina nel motore per arrivare con le giuste forze fino alla fine della stagione”.


Si riprende contro l’Olimpia Marzocca, penultimo in classifica.
“Non pensiamo di trovare una squadra materasso, l’ho vista all’opera e mi ha fatto una bella impressione. Una squadra che è un mix di giovani ed esperti con un attaccante come Canulli classe 2000 che ha esperienza di categoria superiore e ha già realizzato sei delle 15 reti dell’Olimpia. E poi c’è l’incognita della ripresa dopo la lunga sosta: sarà fondamentale scendere in campo con l’atteggiamento che ha contraddistinto l’ultimo periodo. Dobbiamo ricominciare al meglio per affrontare la sfida di Urbania al giro di boa nelle migliori condizioni di spirito: sarei molto contento se riuscissimo a raccogliere quattro punti”.


In che cosa può migliorare il Gabicce Gradara?
“Sotto il profilo difensivo siamo cresciuti tanto che nelle ultime sei partite abbiamo subito solo un gol allo scadere; in fase offensiva abbiamo il terzo attacco, tuttavia c’è il potenziale per segnare qualche rete in più”.


Intanto il nuovo anno ha portato subito una bella notizia: il centrocampista Elia Morini classe 2006 è stato convocato al Centro Sportivo La Borghesiana a Roma per mercoledì 11 al raduno territoriale Area Centro della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 17 nell’ambito del Progetto Giovani. Si tratta dell’unico giocatore marchigiano. Una bella soddisfazione per il club presieduto da Gianluca Marsili.




< Articolo precedente Articolo successivo >