Martedý 07 Febbraio01:55:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, Cosmos: si ricomincia contro la Folgore. Presi Nisi e Lualdi

Il primo è un attaccante, il secondo un centrocampista già allenato da misterr Berardi

Sport Repubblica San Marino | 17:05 - 05 Gennaio 2023 Mister Nicola Berardi Mister Nicola Berardi.

Il 2023 della Società Sportiva Cosmos parte ufficialmente questo weekend con un appuntamento tanto importante quanto intricato: il derby di Serravalle contro la Folgore.

I gialloverdi, capitanati da Roberto Di Maio e allenati da Nicola Berardi, hanno già vinto una stracittadina di Serravalle in questa stagione battendo 2-0 la Juvenes/Dogana e puntano a battere anche i giallorossoneri di Falciano sabato 7  gennaio alle ore 15 al campo sportivo “Ezio Conti” di Dogana (Repubblica di San Marino).

Attualmente la Cosmos occupa il terzo posto nella classifica del Campionato Sammarinese di calcio con 21 punti raccolti in 12 partite (8 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta), a -4 da La Fiorita capolista. Sempre la Cosmos ha il miglior attacco (22 gol, a pari merito con il Pennarossa, di cui 7 messi a segno dall’attaccante Matteo Prandelli) e la miglior difesa (solo 5 reti subite).

Mister Berardi, al rientro dalle festività natalizie, affronterete subito una partita importante, ossia il derby di Serravalle contro la Folgore. Ne avete già vinto uno quest'anno contro la Juvenes/Dogana, cosa dovrete fare un campo per ripetervi anche in questa occasione? Come stanno capitan Di Maio e compagni?

“La nostra prossima partita di campionato sarà molto difficile perché avremo a che fare con la Folgore, che viene da una grande vittoria contro il Tre Penne e dalla conquista della qualificazione alle semifinali di Coppa Titano. Noi dovremo fare il nostro gioco cercando di essere più incisivi per vincere più partite possibili, compresa quella contro la Folgore. Abbiamo ricominciato ad allenarci il 27 dicembre scorso dopo una settimana di sosta, che è stata molto utile ai giocatori perché avevano bisogno di staccare la spina per un po’ avendo sostenuto per mesi partite molto tirate da agosto a dicembre. Vogliamo fare bene fino al termine di questa stagione, a cominciare da questo weekend”.

Cosa ti ha colpito dei nuovi calciatori gialloverdi Lorenzo Nisi e Mattia Lualdi?
“Lorenzo Nisi mi ha già fatto un’ottima impressione in questi suoi primi allenamenti con la Cosmos. È una prima punta, può giocare anche come seconda punta e ama giocare in profondità. Mi piace il suo atteggiamento: si è già messo a disposizione della nostra squadra e si sta allenando al 100%. Mattia Lualdi, invece, è un buon centrocampista e trequartista che ho già avuto la fortuna di allenare in passato. Ha tanta quantità ma anche tanta qualità. Sono molto contento di questi due acquisti”.

Alcuni giocatori non fanno più parte della Cosmos. Hai un messaggio per loro?
“Mi è dispiaciuto che sia andato via Emilio Docente, che è un vero professionista di cui avrò sempre una stima molto alta. Sono dispiaciuto anche per le partenze di Tommaso Bastianelli, Paolo Basile e Martin Comanducci. Ringrazio Emilio, Tommaso, Paolo e Martin per aver dimostrato una grande professionalità in ogni occasione e auguro loro le

< Articolo precedente Articolo successivo >