Marted́ 07 Febbraio04:16:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, iscrizioni a nido e scuole d'infanzia: tutte le info per le domande

Sono 1707 i posti offerti nelle scuole d’infanzia e nidi comunali

Attualità Rimini | 13:27 - 05 Gennaio 2023 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Saranno aperte da mercoledì 11 gennaio e fino al 24 febbraio 2023 le domande di iscrizione sia per gli asili nido comunali che per le scuole di infanzia per l’anno educativo 2023 – 2024.

Possono presentare domanda di iscrizione per le scuole d’infanzia i genitori dei bambini nati dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2020 residenti e non nel Comune di Rimini, mentre per gli asili nido comunali possono presentare domanda i genitori dei bambini nati dal 01/01/2021 al 30/06/2023 residenti nel comune di Rimini (per i nidi possono presentare domanda le famiglie non residenti solo se almeno uno dei genitori svolge attività lavorativa nel comune di Rimini, in questo caso la domanda verrà collocata in fondo alla graduatoria). Potranno altresì presentare domanda i genitori dei bambini che compiranno i 3 anni di età entro il 30/04/2024 come "anticipatari", queste domande saranno collocate in fondo alla lista dei tre anni. La pubblicazione delle graduatorie è prevista per il 22 marzo 2023.

Come presentare le domande

Le iscrizioni agli asili nido (https://www.comune.rimini.it/documenti/modulistica/iscrizione-nido-dinfanzia-comunale-1) e alla scuola infanzia comunali (Iscrizione scuola infanzia comunale | Comune di Rimini) per l'anno scolastico 2023-2024 sono aperte dal 11/01/2023 al 24/02/2023  e possono essere presentate secondo le seguenti modalita':

A) On line

Le famiglie per poter effettuare l’iscrizione on line devono preventivamente:

prendere visione di bando, criteri di accesso, termini del procedimento e posti disponibili nei diversi plessi

accedere al portale dei servizi educativi tramite spid o cie

Si raccomanda di leggere bando e criteri di accesso prima di procedere all'inserimento della domanda on line e di caricare la documentazione attestante quanto dichiarato (es. per occupati, allegare ultima busta paga o contratto; per autonomi visura camerale o iscrizione all'albo di appartenenza, per inoccupati in cerca di lavoro allegare patto di servizio rilasciato dal centro dell'impiego). 

B) Presso l'Ufficio Iscrizioni

Chi fosse impossibilitato ad inserire la domanda on line può compilare la richiesta di iscrizione in formato cartaceo, e consegnarla, su appuntamento, all’ Ufficio Scuole e Nidi d’Infanzia, Via Ducale n. 7. 

Per prenotare l’appuntamento, collegarsi al seguente link https://prenotazioni.comune.rimini.it

Orari dell’Ufficio Iscrizioni del Comune di Rimini

- Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

- I pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Recapiti: tel.  0541-704766 -704767; email: ufficioiscrizioni@comune.rimini.it

Criteri di accesso più equi

I nuovi criteri per l’iscrizione a nidi e scuole di infanzia per l’anno 2023/2024 hanno l’obiettivo di rendere più equo l’accesso alle scuole di infanzia comunali, attraverso criteri adatti a leggere i bisogni e le caratteristiche delle famiglie di oggi. Vittime di violenza di genere inserite in un percorso certificato di protezione e reinserimento, genitori con forte invalidità oppure in ricerca attiva del lavoro: sono queste le principali categorie a cui, attraverso l’affidamento di un maggior punteggio rispetto gli anni precedenti, si è dato maggior sostegno nei criteri di accesso, cercando al contempo e più in generale di armonizzare i punteggi relativi all’occupazione, favorendo un maggiore equilibrio tra chi lavora a tempo pieno, i precari e quelli che, pur non lavorando, hanno iniziato un percorso di ricerca attiva attraverso le reti formali delle agenzie per il lavoro.

Sono 1707 i posti offerti nelle scuole d’infanzia e nidi comunali

Per quanto riguarda i posti offerti nelle scuole di infanzia comunali (sezioni piccoli, medi, grandi) e nidi comunali (sezioni lattanti, piccolissimi, piccoli, medi, grandi) sono complessivamente 1707, di cui 1217 nelle materne comunali e 490 nei nidi comunali.

< Articolo precedente Articolo successivo >