Giovedý 02 Febbraio09:27:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rubano per due volte a Rimini: due magrebini arrestati

Prima il blitz in un ristorante, poi in un albergo di Marina Centro

Cronaca Rimini | 13:05 - 01 Gennaio 2023 Archivio Archivio.


Prima rubano in un ristorante, poi tentano il blitz in un albergo chiuso: due magrebini di 40 e 30 anni sono stati arrestati nella prima mattinata di ieri (sabato 31 dicembre), a Marina Centro, dalla Polizia di Rimini, intervenuta su segnalazione del titolare dell'albergo, a seguito dell'entrata in funzione del sistema d'allarme. Gli agenti hanno sorpreso sul fatto uno dei due, alto e con una mano ingessata, intento a rovistare in scaffali e ripiani della dependance, mentre il complice si era nascosto sotto un letto, cercando di sfuggire al sopralluogo delle forze dell'ordine. Nelle tasche dei due malviventi la Polizia ha trovato un cutter, un cacciavite, degli spiccioli e anche delle schegge di vetro. 

I due magrebini, arrestati per tentato furto in concorso, sono stati anche denunciati per furto aggravato in concorso, per quanto successo, poco prima del tentato blitz in albergo, in un ristorante: le telecamere infatti hanno ripreso i due uomini (come detto, uno aveva la mano ingessata) rompere la vetrata ed entrare nel locale, rubando il fondo cassa. 


< Articolo precedente Articolo successivo >