Martedý 07 Febbraio02:32:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tennis, Andrea Picchione e Marco De Rossi i finalisti del torneo Open del Tc Riccione

La finale del torneo dotato di 2000 euro di montepremi è sabato alle ore 15

Sport Riccione | 00:03 - 31 Dicembre 2022 Tennis, Andrea Picchione e Marco De Rossi i finalisti del torneo Open del Tc Riccione

Andrea Picchione e Marco De Rossi sono i finalisti del torneo nazionale Open del Tennis Club Riccione, il 4° Torneo di Natale Memorial “Piero Serafini”, dotato di 2000 euro di montepremi. 
Il primo a conquistare la finalissima è stato il sammarinese Marco De Rossi. Il 2.4 del Titano, testa di serie n.8, ha battuto nella prima semifinale per 6-1 e ritiro il 2.2 ravennate Michele Vianello (Ct Zavaglia), testa di serie n.4. Che Vianello non fosse in grande condizione lo si è capito quasi subito, poi al termine del primo set il ravennate ha accusato un risentimento agli adduttori che l’ha costretto a dare forfait. A seguire la semifinale tra il 2.1 Andrea Picchione, testa di serie n.2, ed il beniamino di casa, il 2.3 Alberto Morolli, testa di serie n.6, giocatore che è seguito proprio dalla scuola agonistica del Club della Perla Verde. Ha vinto 6-4, 6-4 Picchione in un’ora e 45 di gioco: nel primo set break decisivo al 5° game, poi l’allievo della Galimberti Tennis Academy ha tenuto un ritmo molto alto nel gioco da fondo e non si è fatto più riprendere. Nel secondo set Picchione è stato avanti 4-1, contro-break Morolli per il 3-4, ma il romagnolo recupera solo uno dei due break e cede al decimo gioco.
Alberto Morolli era stato protagonista nell’ultimo quarto di finale andato in scena giovedì sera quando aveva battuto in tre duri set il 2.1 Federico Bertuccioli, testa di serie n.3, portando a casa un “positivo” di assoluto rilievo. La finale è in programma domani (sabato) alle 15.
Quarti
: Michele Vianello (2.2, n.4)-Sevan Bottari (2.5) 6-4, 6-3, Marco De Rossi (2.4, n.8)-Stefano Baldoni (2.1, n.1) 6-4, 3-6, 10-3, Andrea Picchione (2.1, n.2)-Nicolas Compagnucci (2.4, n.7) 6-1, 6-1, Alberto Morolli (2.3, n.6)-Federico Bertuccioli (2.1, n.3) 6-2, 5-7, 10-3.
Il giudice di gara è Simone Lusini, direttore di gara Moreno Pecci.

< Articolo precedente Articolo successivo >