Giovedý 02 Febbraio13:55:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Addio a Enzo Zoffoli: è morto lo storico direttore del Pascià di Riccione

Ha gestito anche l'Io a Rimini. Si è spento dopo una lunga malattia

Attualità Riccione | 15:46 - 29 Dicembre 2022 Enzo Zoffoli Enzo Zoffoli.


Dopo la scomparsa di Gabriele Piemonti, il mondo dell'intrattenimento notturno della Riviera piange la morte di Enzo Zoffoli, collaboratore di Gianni Fabbri nella celebre discoteca Paradiso e poi direttore del Pascià, un altro locale che ha segnato le notti della Riviera, fondato nel 1988 dalle "ceneri" del Pacha.  Infine aveva assunto la gestione dell'Io di Rimini. Zoffoli si è spento a Spalato dopo una lunga malattia, circondato dall’affetto della compagna Tamara. Lascia il fratello Domenico e il nipote Christian.

“Perdiamo un protagonista dell’imprenditoria delle notti riccionesi - osserva la prima cittadina Daniela Angelini -. Lo avevo conosciuto ai tempi della Confcommercio, quando lui era alla guida Pascià. Una persona corretta e affidabile nella gestione delle discoteche. Era del territorio e ne conosceva gli equilibri: caratteristica che è fondamentale nel mondo del divertimento. Un grande abbraccio alla famiglia e alla cugina, la nostra assessora Marina Zoffoli”.

Gianni Indino, presidente del Silb, lo ricorda così: "Un altro signore della notte che se ne va! Con Enzo se ne va un altro pezzo della nostra storia, un uomo che ha contribuito a costruire l'immagine della nostra riviera notturna. Ciao Enzo, di te ricorderò la grande disponibilità, la grande professionalità e il tuo immenso sorriso, riposa in pace amico mio".

L'ex sindaco Daniele Imola evidenzia: "La cosa che mi ha colpito più di lui è il fatto di essere, nella sua persona, un'anomalia per il mondo della notte: era infatti dolce, mite, pacato, riflessivo. Ho sempre apprezzato moltissimo la sua capacità di collaborare e i suoi modi". 

< Articolo precedente Articolo successivo >