Lunedý 06 Febbraio04:25:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, storie di viaggio ed integrazione nel libro 'Riportando tutto a casa'

L'autrice è la riminese Silvia Sanchini, la presentazione oggi mercoledì 28 dicembre. La pubblicazione dopo un crowdfunding sostenuto da oltre 300 persone

Attualità Rimini | 08:06 - 28 Dicembre 2022 Silvia Sanchini Silvia Sanchini.

Un aperitivo, letture e diverse voci a confronto per presentare il libro della riminese Silvia Sanchini dal titolo: "Riportando tutto a casa".

Il libro è stato edito dall'editrice bookabook dopo una campagna di crowdfunding durata 100 giorni: grazie al sostegno di quasi 300 amici e amiche il libro ha potuto vedere la luce ufficialmente lo scorso 17 novembre.

 

L'evento di presentazione del libro si svolgerà mercoledì 28 dicembre alle 18 al bar Indigo in via Coletti 105 a Rivabella di Rimini.

 

Interverranno alla presentazione: Francesca Mattei, assessora alle politiche giovanili del Comune di Rimini; Guido Fontana, educatore professionale; Diletta Mauri, ricercatrice all'Università di Trento; Ahmed Mohamed, tra i protagonisti del libro e Stefano Vitali, dell'associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

Letture a cura di Giorgia Bascucci e Chiara Antonioli.

 

Il libro intreccia storie e riflessioni in ambito educativo e sociale: racconta di giovani giunti in Italia come minori stranieri accompagnati, famiglie in difficoltà, persone con disabilità, si parla di viaggi da mondi lontani, adozioni, affido, salute mentale... e molto altro ancora. Storie di ferite e fragilità ma anche di resilienza e speranza. Un libro che si rivolge in particolare a insegnanti, educatori, operatori sociali ma anche a ragazzi e ragazze adolescenti e giovani.

 

Dopo un primo evento di presentazione a Nocera Inferiore, il libro arriva ufficialmente nella città natale dell'autrice, Rimini. La prossima tappa del tour del libro sarà a Roma.

 

Per partecipare all'evento è necessario confermare la propria presenza all'indirizzo e-mail silvia.sanchini@gmail.com o tramite whatsapp al numero 347 1660060. 

 


< Articolo precedente Articolo successivo >