Giovedý 02 Febbraio11:25:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Venti insegnanti di Rimini a Trieste per un viaggio studio sui massacri delle Foibe

L'assessore Mattei: 'Dovere morale di non far cadere nell'oblio gli orrori accaduti'

Attualità Rimini | 14:49 - 27 Dicembre 2022 Venti insegnanti di Rimini a Trieste per un viaggio studio sui massacri delle Foibe



Un viaggio studio sui luoghi della storia del Confine Orientale, con tappa a Trieste, Redipuglia, Basovizza e Gonars per un approfondimento storico sulla tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe. Sono partiti oggi  (martedì 27 dicembre) gli insegnanti, docenti e operatori museali della provincia di Rimini, iscritti all’itinerario didattico organizzato dal comune in collaborazione con l'Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea, al fine di creare un’opportunità di aggiornamento su uno dei capitoli più drammatici della storia del Novecento: le vittime delle Foibe, l’esodo degli italiani dall’Istria, dalla Venezia Giulia e dalla Dalmazia, così come l’insieme degli eventi e delle sofferenze che hanno caratterizzato l’Alto Adriatico nel secondo scorso.

Il programma, in particolare, prevede per la giornata di martedì 27 dicembre, le visite guidate a Redipuglia e a Sant’Elia e “Trieste e la nascita del fascismo”; poi nella giornata successiva le visite guidate alla Risiera di San Sabba, alla foiba di Basovizza e a Gonars. "Il viaggio studio a Trieste, rivolto alle insegnanti e agli insegnati del territorio, è una delle tante opportunità che il Comune di Rimini offre alla nostra comunità per consolidare la cultura della memoria e per offrire alla comunità valide occasioni di confronto e conoscenza – dichiara l’assessore comunale Francesca Mattei –. Poter osservare questi luoghi storici dal vivo, di persona, ha un valore aggiunto enorme, perché permette di capire ancora più nel profondo le atrocità e il dolore vissuto dalle vittime, verso le quali abbiamo il dovere morale di far sì che gli orrori accaduti non cadano nelll’oblio”  



< Articolo precedente Articolo successivo >