Mercoledý 01 Febbraio02:11:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mamma ottantenne presa a pugni e sputi: 'Fammi il pranzo, dammi i soldi della pensione'

Un 48enne è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate

Cronaca Rimini | 12:51 - 22 Dicembre 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.



Pugni, schiaffi e sputi alla mamma ottantenne per farsi preparare il pranzo e consegnare i soldi della pensione. Una tortura quotidiana iniziata la scorsa estate quando l'anziana donna aveva preso in casa il figlio 48enne in difficoltà economiche. Violenze e soprusi spesso frenati solo grazie all'intervento della badante. Una vita di maltrattamenti terminati con l'indagine dei carabinieri di Rimini, ai quali l'anziana si era rivolta per denunciare il figlio. L'inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Annadomenica Gallucci, si è conclusa con la denuncia per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. Il Gip del Tribunale di Rimini, Vinicio Cantarini, ha disposto l'allontanamento dell'uomo dall'abitazione di famiglia.


< Articolo precedente Articolo successivo >