Marted́ 07 Febbraio09:33:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, 73 imprese riceveranno i contributi contro il caro energia

I singoli contributi avranno un tetto massimo di 300 euro

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:17 - 20 Dicembre 2022 Santarcangelo, 73 imprese riceveranno i contributi contro il caro energia



Sono 73 le imprese che beneficeranno del contributo messo a disposizione dall’amministrazione comunale di Santarcangelo per mitigare l’incremento dei prezzi dell’energia e delle materie prime, che negli ultimi mesi si è aggiunto agli effetti negativi della pandemia che ancora si stanno ripercuotendo sul tessuto socioeconomico del territorio. “Il bando è nato proprio con l’obiettivo di sostenere le imprese, in particolare le attività di vicinato più piccole e delle frazioni affermano gli assessori alle attività economiche, Angela Garattoni, e alle politiche per il lavoro, Emanuele Zangoli che sono state fra quelle più colpite dagli eventi recenti: in questo senso siamo soddisfatti di una misura che ha consentito di andare in aiuto di tante attività economiche anche delle frazioni”.

I contributi a fondo perduto erano infatti destinati ad attività commerciali di vicinato, pubblici esercizi e artigianato alimentare situati in tutto il territorio – e particolarmente nelle frazioni – che non avevano usufruito delle misure di sostegno relative all’utilizzo del suolo pubblico. Le risorse stanziate dall’amministrazione comunale ammontavano complessivamente a 30mila euro, mentre i singoli contributi avranno un tetto massimo di 300 euro.

Nel frattempo, sono una decina le domande per accedere al contributo destinato a sostenere le associazioni del terzo settore di Santarcangelo per far fronte all’aumento dei costi energetici e riuscire così a proseguire le proprie attività sociali e di volontariato. Lo stanziamento per finanziare il bando, scaduto alle ore 9 di ieri (lunedì 19 dicembre) ammonta a 5.300 euro, ma potrà essere rifinanziato sulla base di eventuali risorse aggiuntive.


< Articolo precedente Articolo successivo >