Marted́ 07 Febbraio10:40:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione, in vendita per beneficenza l'infografica sui 100 anni della città

Il progetto di Famija Arciunesa in collaborazione con gli studenti del Volta Fellini

Attualità Riccione | 16:16 - 17 Dicembre 2022 Un momento della presentazione CASALBONI Un momento della presentazione CASALBONI.


È stata presentata questa mattina  all'auditorium del Liceo Volta Fellini "Riccione 100 anni di storia", l'infografica realizzata da Famija Arciunesa grazie alla preziosa collaborazione degli studenti di grafica del Liceo Volta-Fellini e con il patrocinio del Comune di Riccione.

L'infografica è l'informazione proiettata in forma più grafica e visuale che testuale, ed è una tecnica che mette insieme la grafica ed il giornalismo.

"Riccione 100 anni di storia" ha coinvolto gli studenti delle classi 4F e 4C dell'Artistico, attraverso le loro specifiche competenze tramite un percorso didattico messo a punto dai docenti del Liceo Volta-Fellini Rita Seraghiti, Gloria Pulici, Serenella Gennari, Roberto Caldari, Roberto Furelli ed una serie di incontri con i referenti di Famija Arciunesa: Francesco Cesarini direttore della testata Famija Arciunesa, Paolo Santovito responsabile grafico e Giuseppe Lo Magro consulente per i riferimenti storici.

L'infografica "Riccione 100 anni di storia" è un lavoro inedito dalle dimensioni di 50x70 e racconta per immagini e brevi testi la storia di Riccione e i suoi personaggi con date, eventi, disegni e ritratti capaci con un colpo d'occhio di dare le principali coordinate sulle origini, lo sviluppo e la storia della Perla verde dalle origini fino ad arrivare ai giorni nostri.

"Abbiamo lavorato settimane insieme docenti e studenti ed è stata una bellissima sfida arrivare al risultato finale di cui sono molto orgoglioso. I ragazzi sono stati fantastici – ha ricordato Francesco Cesarini, presidente di Famija Arciunesa L'infografica sarà di sicuro un bel regalo di Natale, qualcosa con un significato profondo. Se si cancella il passato si rende definitivo il presente, qualcosa che non può essere cambiato. È qualcosa che ha che fare con il pensiero critico. Riappropriarsi del passato, per quanto complicato, è un'affermazione di libertà perché se vogliamo capire dove andare è utile comprendere da dove veniamo".

Alla presentazione era presente l'assessore alla cultura Sandra Villa che ha dichiarato: "Fare scuola con i piedi ed il cuore nel territorio ha un doppio valore e come Amministrazione attraverso progetti come questi riusciamo ancora di più a mettere al centro i nostri ragazzi. Nel farlo con questa infografica diamo valore alla nostra storia e identità attraverso uno strumento innovativo ed immediato che Famija Arciunesa ha pensato, in occasione del Centenario, per tutta la città".


L'infografica (manifesto 50x70 con e senza cornice) sarà in vendita per le festività natalizie in tutte le edicole riccionesi e il ricavato andrà in beneficenza.

Gli studenti che hanno partecipato al progetto sono:  4Ca: Bartoli Marta, Bologna Sara, De Sio Karol, Giampreti Gaia, Pastore Michael, Pierucci Stefano, Roccia Denise, Romero Ogando Julianny Cristal, Signorotti Alessio, Squarzoni Silvia, Vastola Margherita.
4Fa: Amadio Alessia, Balzi Martina, Carlini Luca, Cavalli Valentina, Foschieri Andrea, Gasperini Thomas, Gentile Asia Angelina, Guglielmetti Emanuele, Laserpe Ambra, Liverani Allegra,  Montagna Liga, Mordini Federico, Postovan Titiana Leolina, Rastelli Davide,  Ravaldini Nicoló, Rossi Mirco, Sapigni Manila, Signorotti Benedetta, Tovani Lorenzo.


< Articolo precedente Articolo successivo >