Giovedý 02 Febbraio13:57:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket C Silver, per EA Titano ultima gara dell'anno

Coach Rossini: 'Giocano un basket dinamico ma noi non vogliamo farci sorprendere'

Sport Repubblica San Marino | 19:00 - 16 Dicembre 2022 Il coach Stefano Rossini Il coach Stefano Rossini.

Nella prenatalizia del 2022 l’EA Titano ospita il Basket Auximum, con gara che avrà luogo sabato alle 18, al Multieventi Sport Domus. Con la classifica ancora piuttosto complicata da leggere (siamo alla terzultima di andata e tre squadre importanti come Recanati, Perugia e Fossombrone devono osservare il turno di riposo), i Titans provano a mettere un mattoncino importante contro un team tutt’altro che da sottovalutare. Osimo (5 vinte e 6 perse) con 10 punti è a quattro lunghezze da Macina e compagni (14 punti, 7-4 il bilancio) ed è ancora pienamente in corsa per agganciare il treno delle prime posizioni. 

L’EA Titano arriva dal roboante successo nella tana di Umbertide e ha tutte le intenzioni di proseguire nella striscia…
“Nell’ultima partita c’è di buono che abbiamo giocato con grande continuità per 40 minuti – dichiara coach Rossini -. Chi aveva giocato di più nei precedenti impegni ha potuto rifiatare e anche il ritorno di Gamberini dopo la settimana di stop è stato positivo. Ho avuto buone risposte da Zanotti, Palmieri e Frattarelli che hanno preso fiducia. Bene Dini e bene Fusco, autore di una partita completa in attacco e in difesa”

Qual è lo stato di salute della squadra dal punto di vista fisico-atletico?
“Purtroppo non ci sarà ancora Borello, che spero possa rientrare alla prima dopo la sosta. Per il resto stiamo meglio, Riccardi sarà disponibile dopo i problemi alla schiena dell’ultimo match e anche Gamberini è ristabilito al 100% dopo l’infortunio di due settimane fa”.

Come affronterete Osimo?
“Sono una squadra da non sottovalutare e con caratteristiche simili alle nostre, con
esterni che possono giocare sotto e lunghi che aprono il campo. Giocano un basket
dinamico ma noi non vogliamo farci sorprendere. Ci aspetta un bell’impegno ma
vogliamo regalare una gioia ai nostri tifosi e passare un buon Natale”.

< Articolo precedente Articolo successivo >