Mercoledý 01 Febbraio01:05:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Violenza sessuale in strada, fu fermato dai passanti: a processo

L'imputato è un 31enne di nazionalità somala

Cronaca Rimini | 07:35 - 18 Dicembre 2022 Violenza sessuale in strada, fu fermato dai passanti: a processo


Slitta la prima udienza del processo a carico di un 31enne originario della Somalia, senza fissa dimora, accusato di violenza sessuale e lesioni personali, in relazione a quanto avvenuto in via Coletti lo scorso 3 ottobre, intorno alle 22. Il giovane fu arrestato dopo aver aggredito una 54enne di nazionalità italiana, una senzatetto che aveva trovato rifugio, per la notte, nell'androne di un'attività commerciale dotata di distributore automatico. La grida della donna, afferrata dal giovane e trascinata fuori dall'androne, avevano richiamato alcuni passanti che immediatamente avevano allertato le forze dell'ordine. La Polizia, intervenuta, bloccò il 31enne, anch'egli un senzatetto, rinviato a giudizio e difeso dall'avvocato Marco Gramiacci, che per il suo assistito ha chiesto il patteggiamento o in alternativa il rito abbreviato. La donna, invece, fu costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'ospedale Infermi. 








< Articolo precedente Articolo successivo >