Marted́ 07 Febbraio09:42:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, approvato il piano triennale delle opere pubbliche

Tra gli interventi legati alla viabilità e alla mobilità lenta nello specifico 290.000 euro sono previsti per realizzare il percorso ciclopedonale della frazione di Sant’Andrea in Besanigo

Attualità Coriano | 11:53 - 16 Dicembre 2022 Ingresso del Municipio di Coriano Ingresso del Municipio di Coriano.

Una nuova pista ciclopedonale sul Rio Melo di collegamento Coriano-Riccione, messa in sicurezza della viabilità con una rotonda per fluidificare la circolazione a Pian della Pieve, riqualificazione del verde e dei parchi cittadini: sono alcuni dei principali interventi previsti nel 2023, inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche 2023/2025 adottato dalla Giunta comunale di Coriano nei giorni scorsi e che dovrà essere sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale. In particolare, ammonta a 910.000 euro l’importo complessivo delle opere cantierabili a partire dal prossimo anno grazie a risorse comunali e finanziamenti dal Pnrr.

Tra gli interventi legati alla viabilità e alla mobilità lenta nello specifico 290.000 euro sono previsti per realizzare il percorso ciclopedonale della frazione di Sant’Andrea in Besanigo che collegherà, nel primo stralcio, via Colombarina e, attraverso un tratto di percorso naturalistico, il parco Bellini, il ponte sul Rio Melo fino ad arrivare al cimitero nuovo di Riccione. Il secondo stralcio consentirà di collegare il primo nucleo abitato di Sant’Andrea e, attraverso le vie Vivaldi, Mozart e la creazione di un attraversamento di via Colombarina, permetterà così di ricongiungersi al primo tratto già realizzato.

Con 130.000 euro, di cui 47.000 da contributo Pnrr, si metterà mano al recupero del percorso ciclopedonale di via Gagarin. Con 250.000 euro è previsto l’ampliamento del cimitero di Mulazzano e con 240.000 euro la messa in sicurezza dell’incrocio di via Pian della Pieve con via Parco del Marano grazie ad una nuova rotatoria.

Per quanto riguarda i parchi cittadini dopo i giochi posizionati negli anni scorsi, verranno installate nuove attrezzature per svolgere attività fisica all’aria aperta e piantumate ulteriori alberature. Nel dettaglio, nel 2023 con 550.000 euro complessivi saranno interessati i parchi Viganò a Ospedaletto, Bellini a Sant’Andrea, dei Cerchi a Coriano capoluogo e del Sole a Cerasolo.

Verranno inoltre realizzati nuovi spogliatori all’impianto tennis di via Piane, pannelli fotovoltaici sugli edifici pubblici, così come si procederà alla manutenzione straordinaria del ponte vecchio ad Ospedaletto. Prevista nel triennale la riqualificazione del centro sportivo alla frazione di Mulazzano.

Supera i 700.000 euro, di cui 400.000 euro da contributi Pnrr e circa 300.000 euro di partecipazione comunale, l’intervento in ambito sociale per la realizzazione ad Ospedaletto di un gruppo appartamenti e di un centro diurno rivolto a persone disabili.

 “Con una programmazione mirata e articolata partita durante la precedente amministrazione - afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Roberto Bianchi - diamo gambe oggi a progetti concreti e cantierabili. Grazie a risorse nostre e a finanziamenti intercettati negli anni dagli uffici comunali, realizzeremo opere, servizi e infrastrutture importanti per Coriano. Dalla viabilità al verde e alla valorizzazione del nostro bellissimo territorio attraverso nuovi percorsi naturalistici”.

 

< Articolo precedente Articolo successivo >