Giovedý 02 Febbraio11:52:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cattolica, cultura ecologica e socialità con 'Artisti per Natura'

Venerdì 23 dicembre al Teatro della Regina primo appuntamento con Fondazione Oasi

Eventi Cattolica | 10:54 - 15 Dicembre 2022 Un momento dello spettacolo Un momento dello spettacolo.

Ambiente, Sostenibilità ed Innovazione sociale sono i temi al centro dell’azione di “Fondazione OASI”. Uno spazio all’interno del Parco Naturale del Monte San Bartolo che l’imprenditore Claudio Balestri ha voluto rendere fruibile a tutti, con l’obiettivo di diffondere una cultura improntata sull’ecologica, sulla condivisione e sulla socialità. La Fondazione, dopo diversi eventi promossi nella stagione estiva, proseguirà con le proprie iniziative promuovendo “Artisti per Natura”, una rassegna invernale ed itinerante, presso teatri e luoghi pubblici legati alla cultura delle province di Rimini e Pesaro. Già dal titolo, la rassegna mette in evidenza sia la volontà di dare continuità ad una proposta artistico-culturale di livello con la partecipazione di artisti autentici, sia quella di divulgare i temi che Fondazione Oasi ha a cuore: ecosostenibilità, il rispetto per l’ambiente e per il prossimo.

 

La rassegna prenderà avvio il prossimo venerdì 23 Dicembre presso il Teatro della Regina di Cattolica con un appuntamento per tutta la famiglia: Sconcerto d’amore di Nando & Maila. Andrà in scena una storia d’amore travagliata, nella quale ognuno potrà riconoscersi, attraverso l’ironia e le “Acrobazie Musicali” di una coppia in disaccordo. Nando e Maila hanno fatto una scommessa: giocare ai musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un’imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti come tromba, bombardino, fisarmonica, violino e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro. Sarà un concerto-spettacolo comico con acrobazie aeree, giocolerie musicali e prodezze sonore.

 
La rassegna proseguirà ogni quarto giovedì del mese, in maniera itinerante, con tappe al Teatro Tiberio di Rimini, al Teatro Corte di Coriano, al Salone Snaporaz di Cattolica, per chiudersi a Morciano di Romagna presso l’Auditorium della Fiera. L'iniziativa ha anche l'intento di creare una rete di collaborazioni virtuose e durature tra la Fondazione, Enti, Associazioni e persone con le quali condividere una visione comune. La rassegna ha ottenuto il patrocinio dei Comuni di Rimini, Cattolica, Morciano di  Romagna e Coriano.

< Articolo precedente Articolo successivo >