Venerd́ 03 Febbraio07:32:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Frihat fa esultare il Novafeltria, Bellaria battuto 1-0

Nonostante qualche errore di mira, i gialloblu portano a casa la posta piena

Sport Bellaria Igea Marina | 20:05 - 11 Dicembre 2022 Gli undici iniziali e gli ultras delle due squadre Gli undici iniziali e gli ultras delle due squadre.


Bellaria Igea Marina - Novafeltria 0-1

BELLARIA: Genghini, Ermeti, Fabbri D., Paganelli (25' st Gabrielli), Zanotti, Grossi, Caldari, Galassi (32' pt Cocco), Marchini (19' st Vitali), Facondini, Giornali (19' st Antonioli). A disp. Barbieri, Corazza, Mignani, Bagli, Neri. All. Fusi. 
NOVAFELTRIA: Golinucci, Soumahin, Pasolini, Castellani, Amadei, Foschi, Frihat, Baldinini, Collini (41' st Alpino), Toromani (25' st Crociani), Vivo (25' st Radici). A disp. Cappella, Ceccaroni, Rinaldi, Valdifiori, Bindi, Semprini. All. Giorgi.  

ARBITRO: Donati di Rimini
RETI: 22' st Frihat.
AMMONITI: Facondini, Paganelli, Foschi, Vitali.
NOTE: recupero 1' pt, 3' st. Angoli 6-8. 

BELLARIA IGEA MARINA Un gol del baby Frihat permette al Novafeltria di espugnare il Nanni, davanti a una colorata e rumorosa rappresentanza di tifosi di entrambi gli schieramenti.  Primo tempo equilibrato,  con la prima vera occasione della partita è al 19': Vivo di testa fa sponda per Baldinini, il cui cross serve Collini, colpo di testa che non inquadra il bersaglio. Cinque minuti dopo Caldari serve Facondini, diagonale che termina di poco a lato. Alla mezz'ora un'occasione per parte: Frihat crossa per Collini, che cerca il tocco di esterno sinistro, palla fuori. Risponde Marchini, che anticipa di testa Amadei, palla alta sopra la traversa. Al 38' Vivo per Toromani, che si accentra da sinistra e impegna dal limite dell'area Genghini alla deviazione in calcio d'angolo.  Nella ripresa il Novafeltria spinge alla ricerca del vantaggio, prendendo il pallino del gioco. Al 56' Baldinini recupera palla a centrocampo e avanza in progressione, cercando il gol da fuori area: la conclusione sibila di pochissimo a lato. Al 67' Frihat sblocca il risultato con un perfetto tiro dal limite che si infila a fil di palo. Al 70' Collini spreca la palla del raddoppio.


< Articolo precedente Articolo successivo >