Mercoledė 01 Febbraio02:04:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ristorante il Castello a Serravalle di San Marino, location da favola e cucina creativa locale

Davide e Sara, anime della sala, sapranno consigliarvi e guidarvi nelle scelte e negli abbinamenti proponendovi i piatti più adatti alla vostra serata

Attualità Repubblica San Marino | 17:22 - 07 Dicembre 2022 Ristorante il Castello Ristorante il Castello.

Nel 2022, in una location da favola completamente recuperata e ristrutturata a Serravalle, nella Repubblica di San Marino, nasce il ristorante Il Castello.

Il cuore del ristorante “Il Castello” batte all’interno delle mura dell’antico Castello di Serravalle. L’amore e la passione per il territorio dei quattro soci ha favorito, nei primi mesi del 2022, un minuzioso intervento di recupero. Un ammodernamento che non ha intaccato il calore e l’accoglienza degli ambienti ma che li ha trasformati in un “luogo dell’anima” che esalta i concetti di accoglienza ed eleganza nella semplicità.

Le mura della fortezza nascondono tre sale di altrettanti colori che coniugano lo stile contemporaneo ed elegante degli arredi impreziositi da dettagli in oro, con il pavimento in cotto e i manufatti in pietra di San Marino. Davide e Sara, anime della sala, sapranno consigliarvi e guidarvi nelle scelte e negli abbinamenti proponendovi i piatti più adatti alla vostra serata e le migliori bottiglie.

La volontà di chi ha creduto nel progetto è quella di deliziare gli ospiti con proposte che rispecchiano la cultura e le materie prime offerte dal territorio. Utilizziamo prodotti ed ingredienti ricercati e di primissima qualità senza rinunciare a sorprendere con piacevoli particolari.

Il Castello supera i tradizionali canoni della ristorazione, abbina innovazione e memoria per consentire ai clienti un’esperienza di gusto, sapore e colore. La cucina locale sapientemente mixata con quella internazionale, regala un viaggio ricco di emozioni.
Il coinvolgimento totale dell’ospite in veri e propri percorsi culinari ai quali abbinare sapientemente vini e distillati, è al centro del progetto.

Ai fornelli brilla il talento di Massimiliano Poletti

Massimiliano Poletti inizia il suo percorso professionale negli hotel della costa romagnola, per poi volare all’estero per cercare nuove esperienze. Lavora al prestigioso Savoy Hotel di Londra ed al ristorante Valentino di Santa Monica.

Dopo le esperienze a “La Grotta” di Nerio Raccagni e a “La Frasca” di Gianfranco Bolognesi, noti locali stellati della Romagna, nel 2000 parte per Parigi per collaborare con il più celebre chef al mondo, Alain Ducasse, che gli trasmetterà l’amore e il rispetto per la materia prima e che nel 2005 lo sceglierà come responsabile della gestione della cucina in occasione dell’apertura del suo ristorante in Toscana.

Nel 2006, dopo aver trascorso oltre vent’anni all’estero, ritorna alle origini romagnole e si sposta a Palazzo Guidi per poi approdare a Riviera Golf, dove cura il ristorante e mette in pratica la sua idea di cucina-wellness.

In condivisione con le idee dei proprietari e alla ricerca di nuovi stimoli Massimiliano Poletti ha sposato ora il progetto del “Castello Osteria Gourmet”.

< Articolo precedente Articolo successivo >