Giovedì 02 Febbraio08:42:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Futsal RSM, Tre Penne in doppia cifra cifra nel posticipo

Il Murata senza portieri e in inferiorità numerica per un quarto d'ora

Sport Repubblica San Marino | 13:55 - 07 Dicembre 2022 Futsal RSM, Tre Penne in doppia cifra cifra nel posticipo

Il posticipo di Dogana ha chiuso la decima giornata di Campionato Sammarinese di futsal, che si è risolto con un amplissimo successo del Tre Penne nel derby contro il Murata. Al netto dei chiari meriti del Tre Penne che vanno certamente evidenziati – perché non si segnano casualmente tante reti in sessanta minuti –, va altrettanto riportato come il Murata stia attraversando un periodo funesto in termini di infortuni, acutizzatosi ulteriormente nella serata di ieri. Dei sette giocatori convocati, compreso Lonfernini – per onor di firma e stare vicino alla squadra –, non ha fatto parte all’ultimo Marzi per un infortunio nel corso del riscaldamento. Bianconeri in campo con cinque effettivi, senza portiere né rotazioni fin dall’inizio, che a metà secondo tempo hanno dovuto far fronte anche all’infortunio occorso ad Albani – sostituito formalmente tra i pali da Felici sul punteggio di 6-0. Gli uomini di Palermino hanno chiuso in quattro, incassando altre quattro reti per il 10-0 finale. Fronte Tre Penne, si segnalano le triplette di Toccaceli e Dinatale, la doppietta di Raschi, l’acuto di Contato e l’autorete di Capicchioni – per il momentaneo 0-3 al 19’. Successo questo che proietta il Tre Penne all’ottavo posto, con 12 punti in classifica. Superate Pennarossa e Faetano, quest’ultimo con una partita in più all’attivo. Quello di ieri è stato il quarto successo nelle ultime cinque uscite per i Biancazzurri di Città.


< Articolo precedente Articolo successivo >