Giovedý 02 Febbraio13:17:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, il Tre Fiori si rituffa in campionato: derby con il Fiorentino

Il difensore Nicola Della Valle: 'Sono nato e cresciuto qui e questo derby ha sempre un sapore speciale'

Sport Repubblica San Marino | 16:55 - 02 Dicembre 2022 Il difensore Nicola Della Valle Il difensore Nicola Della Valle.



Il difensore Nicola Della Valle: “Sono nato e cresciuto qui e questo derby ha sempre un sapore speciale. Oltre a far valere il nostro spessore tecnico, sarà fondamentale entrare in campo con tanta fame agonistica perché come ogni anno sarà una battaglia”

Dopo le fatiche di Coppa con la vittoria di misura sulla Virtus nell’andata dei quarti sulla Virtus, il Tre Fiori si rituffa in campionato e trova subito una sfida pronta a regalare grandi emozioni. Domenica (ore 15:00) al campo sportivo “F. Crescentini” va in scena l’atteso derby di Fiorentino e la squadra di Andy Selva vuole assolutamente sfruttare questa opportunità per riprendere la marcia vincente anche in campionato.

È una gara a cui tutto l’ambiente tiene tanto, ma per qualcuno sarà una partita davvero speciale. “Essendo di San Marino, ma soprattutto essendo nato e cresciuto a Fiorentino questo derby ha sempre un sapore speciale – dice il difensore gialloblù Nicola Della Valle -. Posso dire che è così per entrambe le squadre: durante la stagione ci si ritrova spesso a condividere il campo di allenamento e so quanto tutti teniamo a fare nostra questa partita. Oltre a far valere il nostro spessore tecnico, sarà fondamentale entrare in campo con tanta fame agonistica, consapevoli che come ogni anno sarà una battaglia”.

Prima di tuffarsi nel derby, d’obbligo un passo indietro con un’analisi sulla Coppa Titano: “La partita di mercoledì è stato il primo importante passo verso la difesa di ciò che è nostro e che portiamo con orgoglio sul petto. Sappiamo che detenendo la Coppa Titano abbiamo il mirino di tutti gli avversari puntato su di noi, ma non abbiamo timore di recitare il ruolo di squadra da battere. Anche quest’anno sarà dura per chiunque quando dall’altra parte del campo si ritroveranno il Tre Fiori”.


< Articolo precedente Articolo successivo >