Giovedý 02 Febbraio10:30:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Coriano, il panettone cambia forma nelle mani dei talenti della pasticceria

Il contest promosso dalla Mo.Ca.

Attualità Coriano | 13:21 - 02 Dicembre 2022 Alcuni dei panettoni presentati al contest Alcuni dei panettoni presentati al contest.


Un nuovo concept per un grande classico della tradizione natalizia.

Pasticcieri, panettieri, creativi ed esperti del marketing si sono dati appuntamento ieri, giovedì 1° dicembre, nella sede di MO.CA (la storica azienda di Coriano che produce preparati per gelaterie, pasticcerie e panifici) per affrontare insieme una sfida ambiziosa: rivoluzionare uno dei dolci più amati dagli italiani.

 “Il panettone cambia forma” era il titolo del contest che ha messo a confronto gli artisti della golosità, chiamati a portare in tavola il miglior panettone di forma cubica al cioccolato. Una versione rivisitata del classico dolce della tradizione gastronomica natalizia. Dieci le creazioni in gara che sono state valutate da una giuria di esperti tra cui i pasticcieri Gino Fabbri e Marco Pedron, Carlo Meo, esperto di marketing e nuove tendenze, Luca Sala, responsabile marketing Novacart, Thomas De Paoli, responsabile del forno di San Patrignano. I panettoni sono stati giudicati in base a peso, gusto, forma, colore, selezione degli ingredienti, profumo, sofficità/fragranza, alveolatura, uniformità di distribuzione, cottura, packaging.

A spuntarla alla fine è stato il panettone preparato da Marco Pallotti (Pasticceria Pallotti di Bologna), vincitore di un buono da 5mila euro spendibile in attrezzature e prodotti. Menzioni d’onore della giuria a Federico Rossi, pasticciere del ristorante “Al Mastin Vecchio” di Verucchio e Alexa Magnani pasticciera del “Bar pasticceria Ducale” di Urbino. I giurati hanno voluto complimentarsi con tutti i partecipanti per l’altissima qualità delle proposte e per il livello di innovazione mostrato da panettieri, pasticcieri e chef.

Nel pomeriggio i giurati del contest sono stati protagonisti di un momento di confronto dedicato proprio al panettone. E’ stata l'occasione per parlare, alla presenza di grandi esperti del settore, di nuove tendenze, strategie di marketing, comunicazione e soprattutto per approfondimenti tecnici sulle metodologie di produzione del dolce tradizionale delle feste. Tra i temi affrontati, anche quello del packaging, spesso trascurato durante i contest tradizionali, ma capace in alcuni casi di determinare il successo di un panettone.



< Articolo precedente Articolo successivo >