Sabato 28 Gennaio02:16:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, Murata: pari in Coppa e Gjorretaj al primo gol: 'Ora battere il Cailungo'

Contro la Folgore (1-1) il centrocampista ha rotto il ghiaccio: 'Ci aspetta un tris di partite importante'

Sport Repubblica San Marino | 14:40 - 01 Dicembre 2022 Il centrocampista del Murata Samel Gjorretaj  (foto FSG) Il centrocampista del Murata Samel Gjorretaj (foto FSG).




E’ finita con un pareggio la partita di andata dei quarti di finale della Coppa Titano tra Murata e Folgore (1-1): un risultato che rimanda il discorso qualificazione al match di ritorno del 14 dicembre. E’ successo tutto nella prima frazione: al gol di Serafini per la squadra di Lepri ha risposto Gjorretaj per quella di Sarti dopo appena tre minuti.


“Una bella soddisfazione perché è la mia prima rete in assoluto nel campionato sammarinese – racconta il centrocampista classe 2002 la stagione scorsa in forza alla Cosmos – il cross di Ura dalla sinistra, dopo un rimpallo, è finita dalla parte opposta sul secondo palo a Valentini che ha scaricato indietro per il sottoscritto all’altezza del disco del rigore: è stato semplice infilarla in porta. Una bella azione. Al di là dei gol, spero di aiutare il più possibile la squadra: la cosa che conta di più è che il Murata superi il turno e torni a fare punti in campionato”.


A proposito di campionato. Sabato vi aspetta lo scontro diretto contro il Cailungo appaiato in classifica al Murata con 6 punti al penultimo posto.

“Vogliamo tornare alla vittoria che ci manca da fine settembre dopo il successo sulla Juvenes Dogana. Nelle ultime partite non ci ha detto neppure bene, abbiamo perso di misura ma con buone prestazioni. Siamo più compatti in campo dopo il cambio di modulo, ma abbiamo ancora margini di crescita e la squadra ha fiducia nelle sue qualità. Anche contro la Folgore abbiamo lottato alla pari pur soffrendo in alcune fasi, abbiamo creato anche noi delle occasioni e alla fine il pareggio è stato giusto. Questo risultato ci deve dare la carica e maggiore convinzione per la partita di sabato, la prima di tre molto importanti perché successivamente affronteremo La Fiorita e dopo il ritorno di Coppa Titano il Fiorentino che ora è alle nostre spalle. Dobbiamo raccogliere assolutamente punti e scalare qualche posizione in classifica”.

Contento del suo rendimento?
“Il mister mi sta dando fiducia e cerco di ripagarlo al meglio”.

< Articolo precedente Articolo successivo >