Martedì 07 Febbraio09:06:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Vendeva online abiti di lusso contraffatti: denunciato 38enne sammarinese

Presso i locali dell'attività sono stati trovati 53 capi che riproducevano loghi di grandi griffe

Cronaca Repubblica San Marino | 12:37 - 30 Novembre 2022 Vendeva online abiti di lusso contraffatti: denunciato 38enne sammarinese

Sequestrati a San Marino 53 capi di abbigliamento di note marche contraffatte. L'attività economica si trova a Dogana e i vestiti erano griffati  Nike, Colmar, North Face, Gucci, Luis Vuitton e Stone Island. Il sequestro è avvenuto nei giorni scorsi al termine di una indagine iniziata alla fine di luglio 2022. La Guardia di Rocca ha iniziato i controlli con il tracciamento delle spedizioni, con la collaborazione di enti italiani e stranieri coinvolti, come 'Nike' che ha collaborato eseguendo la perizia tecnica 'Istor' sulle sue calzature. Il titolare dell'attività, un sammarinese 38enne, è stato denunciato per truffa e contraffazione. Nell'indagine è coinvolto anche un italiano residente nel catanese e titolare di una società a Malta e nel Regno Unito. 

Durante i controlli inteforze di questi giorni, sono stati denunciati due italiani per detenzione ed introduzione di sostanza stupefacente, nella fattispecie hashish. Venerdì 18 novembre è stata ritirata la patente italiana ad un cittadino marocchino per guida in stato di ebbrezza. L'etilometro ha segnato un tasso di 2.30.

< Articolo precedente Articolo successivo >