Domenica 29 Gennaio00:48:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, il maltempo fa slittare la chiusura del cantiere in p.le Battisti

I lavori termineranno il 7 dicembre invece del 2 a causa della pioggia e di alcune criticità riscontrate dalla ditta esecutrice

Attualità Rimini | 12:13 - 30 Novembre 2022 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Slitta di qualche giorno la fine dei lavori per la posa per una nuova condotta del gas metano, il rifacimento degli allacci e il ripristino finale della pavimentazione stradale, che ha comportato in questi giorni una regolamentazione temporanea della circolazione nella rotonda posta tra P.le Cesare Battisti, Corso Giovanni XXIII, via Ravegnani  e Via Graziani.

Le condizioni meteorologiche di questi giorni e alcune criticità riscontrate dalla ditta esecutrice nelle fasi di lavorazione, hanno comportato una dilatazione dei tempi di realizzazione, che inizialmente era previsto per il giorno 2 dicembre e che ora vedrà la chiusura il giorno 7 dicembre.
Come noto la regolamentazione temporanea della circolazione - che  non è mai stata interrotta completamente - prevede una chiusura al traffico veicolare solo per la porzione della rotatoria posta sul lato monte. La rotatoria infatti resterà comunque sempre percorribile nella parte mare, con direzione da 'AN' verso 'RA'.  

Le modifiche alla circolazione prevedono sempre dei percorsi alternativi per raggiungere la via Giovanni XXIII e proseguire verso monte, oppure per andare in direzione 'AN', sul P.le Cesare Battisti. I cittadini residenti nelle porzioni delle vie in cui insiste il cantiere, potranno infatti sempre raggiungere - così come tutti i mezzi autorizzati - le loro abitazioni.

< Articolo precedente Articolo successivo >