Sabato 28 Gennaio04:41:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Figlio denuncia la madre, chiedeva continuamente soldi con fare minaccioso: assolta

Il fatto non sussiste. Concluso il processo a carico di una 60enne residente a Rimini

Cronaca Rimini | 19:32 - 28 Novembre 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Il figlio denuncia la madre per estorsione, la donna viene assolta davanti al giudice. Si è concluso il processo a carico di una 60enne residente a Rimini, difesa dall'avvocato Luigi Delli Paoli, che era accusata di aver effettuato continue e assillanti richieste di denaro ai due figli, con toni minacciosi. 

Uno dei due l'ha denunciata, l'altro è stato comunque sentito come testimone, confermando le richieste di denaro della donna, precisando però che non stesse lavorando. L'imputata si occupava quindi di tutte le faccende domestiche e di tutto ciò che riguarda la vita familiare. Anche a vantaggio dei figli stessi, che appunto convivevano con lei, ha argomentato la difesa. L'imputata era peraltro affetta da un esaurimento nervoso che la costringeva alle cure del locale centro di salute mentale, una condizione di salute che ha certamente aggravato la situazione.

La 60enne rischiava una pena dai 5 ai 10 anni di reclusione, ma è stata assolta perché il fatto non sussiste, "considerando anche il rapporto di parentela e la situazione familiare emersa", come ha evidenziato il suo legale.

< Articolo precedente Articolo successivo >