Marted́ 07 Febbraio22:25:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket A2, RivieraBanca espugna Chieti 74-83. Seconda vittoria di fila

primo successo in trasferta per la squadra biancorossa: quattro giocatori in doppia cifra e 19 assist

Sport Rimini | 20:57 - 27 Novembre 2022 Foto Giampaolo Rosati-Caffè Mokambo Chieti Foto Giampaolo Rosati-Caffè Mokambo Chieti.

Seconda vittoria di fila per RivieraBanca Basket Rimini. Primo successo in trasferta della stagione per i ragazzi di Coach Mattia Ferrari che, sotto la spinta di un caldissimo pubblico biancorosso al seguito, espugnano il PalaTricalle della Caffè Mokambo Chieti per 74-83 con una prestazione di squadra, come dimostrano i quattro giocatori in doppia cifra ed i 19 assist smazzati. La vittoria contro gli abruzzesi è stata l'occasione per vedere l'esordio di Aristide Landi: l'ala/centro ex Scafati, nuovo #35 biancorosso, ha messo a referto 4 punti e 3 rimbalzi in 12' di utilizzo.
 
 Partenza lanciata dei biancorossi che sfruttano il fisico di Ogbeide e le triple di Tassinari e Johnson (5-10 al 3'). Jackson risponde con due conclusioni dall'arco (13-15 al 6'), ma il canestro di Tassinari ed i liberi di Anumba valgono il +9 Rimini (16-25 al 9'). Chieti, però, piazza un parziale di 5-0 per chiudere il primo quarto (21-25).

Landi segna il suo primo canestro in maglia Rimini (23-31 al 12'), Ancellotti e Bartoli limitano le perdite ma un super Ogbeide e la tripla di Meluzzi rilanciano RivieraBanca (31-36 al 15'). Masciadri e Meluzzi martellano da tre punti (35-46 al 18'), D'Almeida schiaccia di potenza prima che i liberi di Mastellari chiudano il primo tempo (39-51).
 
 
Una super RivieraBanca firma un parziale di 8-0 ad inizio terzo quarto (39-59 al 23'), Chieti però costringe Ferrari al timeout dopo il rientro firmato dal trio Vrankic-Ancellotti-Serpilli (49-61 al 26'). Jackson si accende e segna due canestri in fila, neutralizzati dal duo Tassinari-D'Almeida (54-66 al 29'), per poi chiudere il terzo quarto con una tripla (57-66).

Jackson firma cinque punti consecutivi che valgono il -4 Chieti, Johnson e Tassinari però ricacciano indietro i padroni di casa (62-70 al 34'). Gli abruzzesi tentano di nuovo la rimonta, ma le bombe di Johnson e Masciadri forzano il timeout di Rajola (66-78 al 37'). Rimini, tornata in controllo, amministra il vantaggio fino alla fine (74-83).


RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo domenica 4 dicembre alle ore 18.00 al PalaFlaminio per la decima giornata di campionato contro UEB Gesteco Cividale.
 
Il tabellino

Caffè Mokambo Chieti-RivieraBanca Basket Rimini 74-83
CHIETI: Darryl Jackson 22 (3/4, 4/9), Andrea Ancellotti 13 (5/9, 1/3), Josip Vrankic 10 (3/5, 0/2), Saverio Bartoli 9 (3/7, 1/1), Michele Serpilli 8 (2/5, 1/5), Martino Mastellari 8 (0/3 da tre), Thomas Reale 4 (1/3 da tre), Denis Alibegovic (0/1), Miroslav Gjorgjevikj NE, Riccardo Febbo NE, Ilia Boev NE. All. Rajola, Di Paolo, Mucci.
RIMINI: Derek Ogbeide 21 (10/13), Jazz Johnson 18 (3/7, 4/7), Stefano Masciadri 11 (1/2, 3/6), Davide Meluzzi 11 (1/3, 3/7), Andrea Tassinari 9 (2/4, 1/3), Simon Anumba 5 (0/3, 1/3), Aristide Landi 4 (1/4 da tre), Ursulo D’almeida 4 (2/3), Francesco Bedetti (0/2, 0/1), Alessandro Scarponi, Elia Morandotti NE. All. Ferrari, Zambelli, Middleton.
PARZIALI:  19-25, 39-51, 57-66)

 
 

< Articolo precedente Articolo successivo >