Luned́ 30 Gennaio08:16:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Futsal RSM, Folgore e Fiorentino vogliono allungare in cima

Lunedì si gioca il terzo turno del campionato

Sport Repubblica San Marino | 18:36 - 27 Novembre 2022 Futsal RSM, Folgore e Fiorentino vogliono allungare in cima

Folgore e Fiorentino con il loro ruolino di marcia perfetto, le inseguitrici cercano di mantenere il passo e a metà classifica inizia a vedersi già un bel divario. È questo il quadro attuale del Campionato Sammarinese di futsal, che domani torna con il nono turno. In cima al raggruppamento ci sono i giallorossoneri di Max Spada e i rossoblu di Michelotti, a punteggio pieno grazie alle otto vittorie consecutive e reduci entrambe dall’ennesima vittoria nella settimana di Titano Futsal Cup. La Folgore del miglior attacco affronterà il San Giovanni: i favori del pronostico sono tutti a favore della squadra di Falciano rispetta alla squadra di Gualtieri che attualmente occupa il penultimo posto con soli quattro punti raccolti e la vittoria che manca da quattro turni.

Discorso diverso per il Fiorentino, che nonostante il secondo miglior attacco e la miglior difesa del torneo, se la vedrà con il Tre Penne: la squadra di Città è in ottima forma e viene da tre vittorie consecutive. Con una vittoria salirebbe in doppia cifra e potrebbe inserirsi nella parte alta della classifica.

Chi non vuole perdere terreno e non fare scappare via le due capolista sono Virtus e Domagnano che si affrontano domani sera a Dogana alle 20:15. I neroverdi sono in buona forma, con due vittorie nelle ultime tre, e sono attualmente soli al terzo posto a quattro lunghezze dalla vetta. In settimana però è arrivata la sconfitta di misura contro la Virtus nei quarti di coppa. I giallorossi, dopo ben quattro vittorie, hanno dovuto cedere seppur di misura nell’ultimo turno contro il Fiorentino, ma sono sempre vicino alla vetta (la squadra di Mussoni è al quarto posto in solitaria con 16 punti).

Nelle parti alte della classifica c’è anche il Tre Fiori, che dopo aver osservato il turno di riposo nella scorsa giornata torna in campo contro il Cosmos. I gialloblu sono attualmente a quota 14 punti appaiati con la Fiorita, che a sua volta riposerà in questo turno. Per la squadra di Alex Bugli c’è il Cosmos, terzultimo e reduce dalla sconfitta col Tre Penne nello scorso turno.

A metà classifica c’è anche la Juvenes-Dogana: la squadra di Zonzini è al settimo posto e dopo il successo in settimana in Coppa vuole rialzare la testa anche in campionato dopo la sconfitta subìta contro la Folgore nel derby di Serravalle. Ci proverà nella gara contro la Libertas, prevista per giovedì 1 dicembre a Fiorentino alle 21:15. I granata vengono dalla sconfitta di Coppa ma in campionato non perdono da due turni (vittoria per 4-2 contro il Murata nella scorsa giornata).

In programma domani sera, entrambe alle 21:45, anche le sfide Murata-Pennarossa e Cailungo-Faetano. Nella prima, prevista sul campo di Acquaviva, sta sicuramente meglio la squadra di Chiesanuova che non perde da due turni e vuole staccare in classifica proprio i bianconeri: entrambe le squadre infatti sono appaiate a quota sette ma il Murata viene da tre sconfitte consecutive. A sette punti c’è anche il Faetano che a Dogana se la vedrà come detto con il Cailungo. Entrambe le compagini hanno estremo bisogno per invertire il loro stato di forma: da un lato i gialloblu vengono da cinque sconfitte consecutive, i rossoverdi da ben otto sconfitte su altrettante gare.

< Articolo precedente Articolo successivo >