Venerdý 03 Febbraio08:25:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, il Tre Penne vince il derby: Dormi stende la Libertas (1-0)

La rete al 4' su calcio d'angolo di Righini. Mercoledì di nuovo in campo in Coppa Titano contro la Juvenes/Dogana

Sport Repubblica San Marino | 18:28 - 26 Novembre 2022 Calcio RSM, il Tre Penne vince il derby: Dormi stende la Libertas (1-0)

L’anticipo del venerdì sera della decima giornata di campionato sammarinese va al Tre Penne, che nel derby della Funivia contro la Libertas torna alla vittoria dopo due pareggi consecutivi.
A Montecchio, in una serata tipicamente autunnale, passano solo 40” e Bucci sfrutta il campanile alzato da Montanari con una conclusione incrociata che fa la barba al palo più lontano. Poi risponde il Tre Penne, calcio d’angolo di Righini sul primo palo per Dormi che si allunga di testa, Zavoli tocca quanto può ma non a sufficienza per evitare la rete del vantaggio di Città. I granata rispondono al 6′ con un’azione fotocopia del loro primo tiro, ancora Bucci ci prova sul legno più lontano Migani questa volta si distende per mandare in angolo. Grossa occasione biancazzurra al 20′, Ceccaroli serve in verticale Badalassi mandandolo a tu per tu con il portiere avversario, l’attaccante italiano si fa ipnotizzare da Zavoli che gli blocca il tiro. Poco dopo ci prova Ceccaroli a portare la gara sul 2-0: serpentina in area di rigore e tiro con il destro che si stampa sull’esterno della rete. La Libertas del nuovo allenatore Floriano Sperindio ci prova al 28′ con il calcio da fermo dell’ex Lorenzo Costa, palla che supera la barriera e termina di poco alto sopra la traversa di Migani.
Nella ripresa le sortite offensive delle due squadre non creano troppi pericoli per i primi minuti, poi a rendersi concretamente pericoloso è il Tre Penne con Gai che in area lascia il pallone a Dormi, che va a concludere con il mancino un vero e proprio rigore in movimento che viene murato da un difensore granata. Appena entrato Olcese sfrutta una palla persa dai ragazzi di Stefano Ceci, entra in area e calcia di destro con Migani che allunga sopra la traversa. Ci prova verso il 90′ il Tre Penne con Gai che ha spazio e prova la botta dai 20 metri, un difensore avversario devia la conclusione. Nel primo dei 5′ di recupero assegnati Bastos, già ammonito nel primo tempo, commette fallo su Lombardi e viene sanzionato da Andruccioli con il secondo giallo della partita che lo costringe ad uscire anticipatamente dal campo.
Il Tre Penne ottiene i tre punti che mancavano dal 22 ottobre contro La Fiorita, mercoledì 30 novembre di nuovo in campo per l’andata dei quarti di finale di Coppa Titano contro la Juvenes/Dogana all’Ezio Conti di Dogana.

Il tabellino

Libertas - Tre Penne 0-1

Libertas (4-3-1-2)

Zavoli; Mingucci, Moretti, Guglielmi, Costa; Barone (23’st Morelli), Bastos, Giovagnoli (13’st Alex Gasperoni); Sapori (35’st Lorenzo Gasperoni), Bucci (35’st Merendino), Aruci (23’st Olcese)
A disposizione: Savastano, Morini, Stacchini, Kuqi
Allenatore: Floriano Sperindio
Tre Penne (4-3-3)
Migani; Nigretti, Barretta, Lombardi, Vandi (14’st Cesarini); Righini, Montanari, Gai; Dormi (41’st Pieri), Badalassi (26’st Battistini), Ceccaroli
A disposizione: Chierighini, Semprini, Zafferani, Cibelli, Malagoli
Allenatore: Stefano Ceci
Arbitro: Andruccioli
Assistenti: Cordani – Bellavista
4° Ufficiale: Avoni
Rete: 4’pt Dormi
Ammoniti: 26’pt Vandi (TP), 36’pt Bastos (L), 4’st Guglielmi (L), 8’st Montanari (TP), 26’st Migani (TP), 46’st Righini (TP)
Espulsi: 44’st Bastos (L) per doppia ammonizione

< Articolo precedente Articolo successivo >