Giovedė 01 Dicembre08:26:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Bellaria, cittadini sensibili sul tema ambiente premiano il progetto di Futura Verde

All'interno del progetto 'Più vicini' a cura di Coop Alleanza 3.0

Ambiente Bellaria Igea Marina | 12:54 - 19 Novembre 2022 Bellaria, cittadini sensibili sul tema ambiente premiano il progetto di Futura Verde


Una comunità solidale e coesa è alla base della costruzione di un mondo migliore. Un mondo migliore, è anche un obiettivo di Coop Alleanza 3.0, che con il suo progetto "Più vicini",  offre un aiuto concreto a realtà associative locali per realizzare progetti, che aderiscano ai suoi principi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

A Bellaria Igea Marina sono stati tre i progetti, durante il mese di ottobre, ai quali i soci e  clienti dei punti vendita di Coop Alleanza 3.0  hanno potuto dare il sostegno attraverso una votazione fatta nel momento della spesa oppure online e, anche se non si è trattato di una competizione, la classifica è un indicatore della sensibilità dei cittadini consumatori nei confronti dei tre temi proposti: "Ambiente", "Salute e Benessere" e "Cultura, presentati da tre associazioni di volontariato relativamente giovani sul territorio ma ancorate stabilmente a principi etici e morali di altissimo valore.

I cittadini di Bellaria Igea Marina hanno dimostrato una particolare sensibilità per i temi legati all'ambiente e a uno sviluppo sostenibile mettendo al primo posto il progetto "Laboratori di terra ed energia" presentato  dall'associazione "Futuro Verde". Il progetto prevede la realizzazione di  una serie di laboratori gratuiti per le scuole sulla salvaguardia del nostro pianeta, con docenti formati sui temi dell' energie rinnovabili.

Al secondo posto il progetto presentato da "AIDO Provinciale" dal titolo  "il percorso di un sì" che continua il lavoro di informazione sulla donazione di organi, tessuti e cellule attraverso la realizzazione il posizionamento di totem con materiale informativo sul tema nei punti vendita del territorio.

Ultimo, ma non per ultimo, il tema della cultura che vede finanziato il progetto "Una casa per i libri" dell'associazione "ODV Cagnona.it" che prevede la realizzazione di casette per i libri da posizionare in parchi e piazze.

Cristina Belletti, Presidente di Futuro Verde A.P.S., sottolinea che "questi progetti, per come sono pensati, rispondono all' esigenza di essere più  vicini alle persone, alla loro quotidianità coinvolgendoli in argomenti di grande interesse. Inoltre, hanno messo in risalto, come si può creare qualcosa insieme e ringrazio Coop Alleanza 3.0 e le persone che hanno dedicato qualche minuto del loro tempo al volontariato. Insieme si possono fare grandi cose" .

"Siamo soddisfatti del risultato ottenuto
- ha detto Riccardo Arpaia, presidente del Gruppo Comunale AIDO - che ci consente di aumentare l'informazione sul tema della Donazione di Organi, Tessuti e Cellule sul nostro territorio attraverso la realizzazione e il posizionamento di totem informativi con materiale che i cittadini potranno prendere per consultarlo con calma e decidere, consapevolmente sulla importante scelta da fare in vita".

"Grazie al contributo di Coop Alleanza 3.0 , che qui ringraziamo - commenta Christian Corbelli di Cagnona.it - sarà possibile per noi promuovere il valore della lettura creando occasioni di incontro e di socialità all'interno del nostro quartiere. Siamo orgogliosi di questa collaborazione che auspichiamo duri anche  in futuro"



< Articolo precedente Articolo successivo >