Luned́ 28 Novembre19:59:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Santarcangelo, in attesa di San Martino ecco gli eventi del 5 e 6 novembre

In programma anche le celebrazioni istituzionali per la Giornata dell’unità nazionale e festa delle forze armate

Eventi Santarcangelo di Romagna | 13:48 - 04 Novembre 2022 Arco di piazza Ganganelli a Santarcangelo Arco di piazza Ganganelli a Santarcangelo.


Mentre prosegue il Cantiere poetico e in attesa della Fiera di San Martino, sabato 5 e domenica 6 novembre saranno due giornate ricche di eventi a Santarcangelo.

Al Supercinema è ancora possibile vedere il film Palma d’oro al Festival di Cannes, “Triangle of Sadness” di Ruben Östlund (venerdì 4 e sabato 5 novembre alle 21,15, domenica 6 alle 21,30), oltre a “L'ombra di Caravaggio” di Michele Placido (venerdì 4 e sabato 5 novembre alle 21, domenica 6 alle 19 e alle 21). Da lunedì 7 a mercoledì 9 novembre, invece, in programma “Munch. Amori, fantasmi e donne vampiro” di Michele Mally e “Casco d'oro” di Jacques Becker, in versione restaurata e lingua originale.

Sabato 5 novembre la biblioteca Baldini ospita due iniziative: alle ore 10,30 l’incontro organizzato dal Centro per le famiglie Valmarecchia “Chiacchiere con la pancia per mamma e papà”, momenti di coccole per godere dei benefici della lettura insieme a futuri e neogenitori, con l’ostetrica Eleonora Balducci (ingresso libero fino a esaurimento posti, per prenotazioni 0541.356299 e biblioteca@comune.santarcangelo.rn.it).

Nel pomeriggio, sempre alla Baldini, prenderà il via presso il fablab il corso gratuito “Introduzione al disegno 2D con Inkscape” per imparare a disegnare in 2D con un CAD vettoriale, primo passo verso l’uso di strumenti di taglio come Laser Cutter, Vinyl Cutter e delle macchine CNC per la lavorazione del legno. Prima lezione dalle 15 alle 17, la seconda il 19 novembre nello stesso orario.

Domenica 6 novembre si svolgeranno invece le celebrazioni della città di Santarcangelo per la Giornata dell’unità nazionale e la festa delle forze armate (IV Novembre): nell’occasione, l'Amministrazione comunale e le associazioni combattentistiche ricorderanno la conclusione del primo conflitto mondiale e i caduti di tutte le guerre, oltre all’impegno delle forze armate italiane, con le celebrazioni istituzionali accompagnate come di consueto dalla banda cittadina.

Alle ore 9,45 è previsto il ritrovo è previsto sotto il loggiato della Chiesa del Suffragio, dove alle 10 si svolgerà la messa per i caduti di tutte le guerre. Alle ore 10,45 circa la partenza del corteo, che si fermerà sotto al loggiato del Municipio per deporre le corone d’alloro alla lapide dei Caduti civili di guerra e a quella dei Caduti per la libertà e il progresso. Con l’accompagnamento musicale della banda cittadina “Serino Giorgetti”, il corteo proseguirà lungo le vie del centro per concludere intorno alle 11 il suo percorso al monumento dei Caduti in piazza Ganganelli, dove interverrà la sindaca Alice Parma. In caso di maltempo, il corteo si fermerà sotto i portici del municipio e il discorso si svolgerà nella sala consiliare “Maria Cristina Garattoni”.

Sempre domenica 6 novembre sono in programma altre due iniziative: dalle 9 alle 19 in piazza Ganganelli torna la Casa del Tempo, il mercatino di antiquariato modernariato e vintage, mentre dalle 15,30 alle 19 si rinnova al Musas l’appuntamento con il boockcrossing, lo scambio di libri lungo il percorso museale che per l’occasione sarà dedicato anche ai più piccoli con il mini bookcrossing.

Il 5 e il 6 novembre inoltre a Santarcangelo è tempo di Fashion Market, nuova iniziativa dell'associazione di commercianti Città Viva.




< Articolo precedente Articolo successivo >