Giovedý 08 Dicembre22:57:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Sant'Ermete, tre rigori non bastano per battere il Cervia (2-2)

Pasolini segna due volte dagli undici metri, ma una volta si fa ipnotizzare da Braggion

Sport Santarcangelo di Romagna | 18:08 - 30 Ottobre 2022 Calcio Promozione: Sant'Ermete, tre rigori non bastano per battere il Cervia (2-2)


Sant'Ermete - Cervia 2-2

S.ERMETE: Barbanti, Antonelli (87' Pitaro), Ponticelli (80' Ravaglia), Mazzavillani, Politi, Sancisi (60' Severi), Fuchi, Marcaccio (60' Brighi T.), Pasolini, Domini, Brighi A.
PANCHINA: Caprili, Bonifazi, Zammarchi, Mancini, Di Stasio. All. Mancini.
CERVIA: Braggion, Di Gilio, Fusaroli (80' Brando), Godoli, Krastev, Muccioli, Ambrosini (61' Ardagna), Ferrani (71' Calandra), Baiardi (80' Merloni), Mancini, Zattini.
PANCHINA: Tabolacci, Valasutean, Acquafredda, Candoli, Renzi. All. Ceccarelli.

ARBITRO: Zannoni di Cesena
RETI: 15' Mancini, 30' rig. Pasolini, 40' Fusaroli, 70' rig. Pasolini.
ESPULSI: Pasolini (S), Krastev (C).

Dopo un buon inizio del S.Ermete, con due clamorose palle gol sprecate, passa in vantaggio il Cervia con Mancini in mischia da calcio d'angolo. Alla mezzora fallo da ultimo uomo di Krastev, rigore e espulsione che Pasolini segna. Gli ospiti non smettono di giocare e passano in vantaggio al 40' con un eurogol da fuori di Fusaroli. Nel secondo tempo altro rigore per il S.Ermete, Braggion para il tiro di Pasolini. Al 70' ennesimo rigore di giornata per fallo su Pasolini, che questa volta segna.


< Articolo precedente Articolo successivo >