Martedì 29 Novembre06:22:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il pilota riminese Giorgio Amati al gran finale della Porsche Carrera Cup Italia

La gara, sesto ed ultimo doppio round, si terrà nel fine settimana

Sport Rimini | 10:07 - 19 Ottobre 2022 Giorgio Amati in pista - Credits: Claudia Cavalleri / Team Ghinzani Giorgio Amati in pista - Credits: Claudia Cavalleri / Team Ghinzani.

Questo fine settimana Giorgio Amati scenderà in pista al Mugello per il sesto e ultimo doppio round della Porsche Carrera Cup Italia. Per Amati si tratta di un ritorno sulla pista toscana dopo l’appuntamento dello scorso 16 e 17 luglio, durante il quale il pilota riminese è stato autore di un’emozionante rimonta in Gara 2.

Giorgio Amati: “E’ incredibile pensare di essere già arrivati all’ultimo fine settimana di gara: con il Team Ghinzani e il mio coach Gianni Morbidelli abbiamo lavorato molto duramente per tutto l’anno e ci siamo regalati tante belle soddisfazioni, tra cui la vittoria emozionante proprio a casa mia a Misano, podi e tanti punti. Non è ancora arrivato però il momento di fare il resoconto finale perché ora l’attenzione è rivolta esclusivamente al Mugello: una pista molto tecnica, veloce e che mi piace molto. Le mie aspettative personali sono alte, come sempre, e scenderò in pista concentrandomi nel lavoro da svolgere in ogni singola sessione, con la voglia di gareggiare, divertirmi, ottenere ilmassimo risultato possibile e di godermi appieno l’intero evento.”

Dopo i punti conquistati a Monza con un quinto e un ottavo posto, Amati tornerà al Mugello per un appuntamento decisivo sia per la classica assoluta che per lo Scholarship Programme: l’esclusivo programma di coaching è riservato ai piloti con età compresa tra i 16 e i 24 anni, i quali sono stati seguiti e supportati durante tutti i weekend di gara dai coach per la preparazione tecnica di guida e dai preparatori per la parte fisica (Younique Program).

Il vincitore, il cui nome verrà annunciato domenica pomeriggio al termine di Gara 2, avrà la possibilità di rappresentare la Porsche Carrera Cup Italia all’International Shoot Out Event. Una due giorni di attività in pista con i migliori piloti Junior impegnati nelle Carrera Cup di tutto il mondo che si sfidano per aggiudicarsi il titolo di Pilota Junior ufficiale Porsche Motorsport e, quindi, ricevere un contributo per partecipare alla Porsche Mobil 1 Supercup 2023.

< Articolo precedente Articolo successivo >