Venerd́ 09 Dicembre00:43:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scrittura autobiografica, un laboratorio al Museo Mulino Sapignoli

Ancora posti disponibili. Primo appuntamento sabato 22 ottobre a Poggio Torriana

Eventi Poggio Torriana | 14:23 - 18 Ottobre 2022 Clara Piacentini Clara Piacentini.

Con il sostegno delle Pari Opportunità della Provincia di Rimini, il patrocinio del Museo Mulino Sapignoli e dei Comuni di Poggio Torriana e Santarcangelo di Romagna, nasce il Laboratorio di scrittura autobiografica dal titolo “La scrittura come conoscenza e cura di sé”. Il laboratorio sarà condotto da Clara Piacentini, consulente in scrittura autobiografica diplomatasi alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. E’ rivolto a donne e uomini, di qualsiasi età e formazione culturale, che desiderino ripercorrere la propria storia per mettere ordine nei ricordi, per una migliore consapevolezza di sé, per superare momenti di difficoltà o stati di malessere nel gestire la propria vita.
Il laboratorio si articola in sei incontri al Museo Mulino Sapignoli a Poggio Torriana, ogni sabato, dal 22 ottobre al 3 dicembre (escluso il 26 novembre), dalle ore 15 alle ore 17:30.
Gli argomento degli incontri saranno:
1° Perché’ sono qui? … ovvero la parola evocatrici di memoria
2° Alle origini: evocazioni e ricordi
3° Spazi e luoghi mitici
4° Ritratti di famiglia
5° Il viaggio della vita
6° Da oggi a ieri… o viceversa

“L’obiettivo del progetto è di favorire processi di reciprocità realmente inclusivi – spiega Barbara Di Natale, consigliera alle Pari Opportunità – in cui tutti i partecipanti possono esprimersi annullando di fatto ogni differenza connessa al genere, a convinzioni personali, religione, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale o politico. La scrittura è uno strumento di conoscenza della nostra memoria e della realtà che ci circonda, è una forza liberatrice terapeutica.”
Scrivere e raccontare un sentimento o un evento personale, dona a chi racconta un senso di leggerezza, il piacere di condividere una gioia, a volte una tregua dal dolore, dall’amarezza, dalla paura; e regala a chi ascolta una nuova esperienza, una parte di vita che forse non avrebbe incontrato, parole che non avrebbe concepito. Le storie generano emozioni, narrano di personaggi in cui identificarsi, trasmettono valori, insegnano a risolvere problemi, a mettersi in gioco, a collaborare, ad ascoltare e condividere.”

Il numero massimo di partecipanti al laboratorio è 12.
Per partecipare al corso è richiesta l’iscrizione presso la biblioteca comunale Pio Campidelli, tel 0541 688273 (lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15:30 alle 18:30; martedì, venerdì e sabato dalle 9:30 alle 12:30);
e-mail a.teodorani@comune.poggiotorriana.rn.it

< Articolo precedente Articolo successivo >