Venerd́ 09 Dicembre00:37:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Alluvione Marche, da Novafeltria volontari ancora in azione

Sono stati impegnati nella consegna di elettrodomestici

Attualità Novafeltria | 10:52 - 16 Ottobre 2022 Il gruppo Scout di Novafeltria Il gruppo Scout di Novafeltria.


Ieri (sabato 15 ottobre) volontari del Gruppo Scout di Novafeltria si sono adoperati per portare nuovamente aiuto alle popolazioni alluvionate delle Marche. Assieme ad altri volontari del posto, sono stati infatti impegnati nella consegna di più di 60 lavatrici, acquistate grazie ai fondi raccolti dalle iniziative solidali della Caritas, ma servirebbero più volontari per proseguire le consegne:  "Altrimenti gli aiuti andranno a rilento". 

Le città alluvionate stanno lentamente tornando alla normalità. Le strade sono pulite, ma dopo un mese ci sono ancora abitazioni e capannoni alle prese con fango e detriti lasciati dall'esondazione del fiume Mise. "Nelle case, dopo il passaggio di un metro e mezzo d'acqua, c'è ancora un forte odore di umidità. I muri sono pieni di muffa, dove c'era il parquet non c'è più nulla", racconta uno dei volontari novafeltriesi, fortemente colpito da quanto visto con i propri occhi: "Le case sono tutte vuote, senza mobili. Fredde per chi ci vive". L'invito del gruppo Scout Novafeltria è  continuare a far sentire la propria solidarietà alle popolazioni alluvionate.

COME AIUTARE Il numero di riferimento (Emergenza Alluvione) è 3534205466
Attivo dal Lunedì al Sabato Dalle 9 alle 18 
Email: emergenzaalluvione@caritassenigallia.it
Per eventuali donazioni invece https://www.ridiamodignita.it/dona/aiuti-alluvione


< Articolo precedente Articolo successivo >