Domenica 04 Dicembre18:33:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da Rimini a Riccione, 6 milioni per la sistemazione dei porti della Regione

Arrivano i contributi per renderli più belli e sicuri 

Attualità Rimini | 12:52 - 14 Ottobre 2022 Darsena di Rimini Darsena di Rimini.


Porti più moderni, sicuri, funzionali e attrattivi in Emilia-Romagna. La Regione ha approvato le domande dei Comuni che hanno partecipato al bando da 6 milioni per la riqualificazione del sistema dei porti comunali marittimi e regionali. In particolare, 4 milioni di contributi saranno destinati ai porti regionali di Rimini, Cattolica e Cesenatico e 1,9 milioni per quelli comunali di Riccione e Bellaria Igea marina; inoltre 100 mila euro per agli approdi turistici della navigazione interna, al porto comunale turistico sul Po di Boretto, nel reggiano. "Si tratta di opere necessarie per la vitalità dei nostri porti turistici - commenta l'assessore regionale al Turismo e Commercio, Andrea Corsini - che potranno così contare su risorse certe per migliorare la loro attrattività e la funzionalità. Un investimento per potenziare il sistema turistico, economico e produttivo di tutto il territorio regionale".

Il contributo maggiore di 1,5 milioni va a Rimini per la realizzazione dell'avamporto, a Cattolica oltre 880 mila euro per la Darsena pescatori e a Cesenatico, quasi 1,5 milioni per l'ammodernamento del porto. Ammessi anche i progetti del Comune di Comacchio per la ristrutturazione di un tratto di banchina dissestata del Porto canale di porto Garibaldi e di Goro per una nuova banchina della zona sud, che sarà finanziato appena saranno disponibili ulteriori fondi. A Bellaria Igea marina vanno 800 mila euro per la messa in sicurezza del porto canale; stessa somma per il porto canale di Riccione. Inoltre, a Gorino, nel ferrarese, sono in programma opere di messa in sicurezza del punto di sbarco e innalzamento della banchina del porto. La fine lavori è prevista per tutti i cantieri entro il 2024. 

< Articolo precedente Articolo successivo >