Venerd́ 09 Dicembre00:13:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Novafeltria, marciapiede con transito non sicuro in zona trafficata. La segnalazione

Spesso le auto nel parcheggio privato 'sconfinano' nel marciapiede. Per le vostre segnalazioni Whatsapp 347 8809485

Attualità Novafeltria | 10:22 - 10 Ottobre 2022 Il marciapiede segnalato dal nostro lettore Il marciapiede segnalato dal nostro lettore.

Una via trafficata e un marciapiede che avrebbe bisogno di essere "ripensato". Un lettore di altarimini.it da tempo segnala agli uffici competenti la situazione che si è venuta a creare in un tratto di marciapiede molto "calpestato". Siamo a Novafeltria in via XXIV Maggio, una strada con grande traffico. Il marciapiede che interessa la via lato sinistra verso monte ad un certo punto, in corrispondenza di un edificio privato, cambia la sua forma e si adatta alla pavimentazione del suddetto edificio. La striscia bianca che delimita il marciapiede prosegue anche nella parte privata. Il problema sollevato dal nostro lettore riguarda la sicurezza di attraversamento di quel tratto "privato" che corrisponde all'inizio del parcheggio dell'immobile. Spesso, come si nota da una delle foto inviate dal lettore, i mezzi in sosta 'invadono' parte del marciapiede costringendo i pedoni ad impegnare la strada per attraversare quel punto. "E' un passaggio importante per i pedoni" racconta il nostro lettore "non solo siamo in prossimità del supermercato di ambulatori e di altri uffici con potenziali clienti che li raggiungono a piedi, ma ci troviamo anche vicino ad un punto 'scorciatoia' per raggiungere il centro del paese. Una persona senza difficoltà di movimento, potrebbe anche fare lo 'slalom' tra auto parcheggiate e traffico. Ma chi è su una sedia a rotelle? Un anziano o un passeggino? Come possono attraversare quel punto in sicurezza?" Il nostro lettore invita chi di dovere ad intervenire per mettere in sicurezza garantendo lo spazio di pedonabilità di quel tratto molto frequentato.





Per le vostre segnalazioni Whatsapp 347 8809485

< Articolo precedente Articolo successivo >