Luned́ 28 Novembre20:39:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ha spillato quasi 50mila euro a un anziano riminese: condannato

Un anno e sei mesi a un rappresentante di prodotti per anziani 

Cronaca Rimini | 16:28 - 06 Ottobre 2022 Archivio Archivio.

Un rappresentante di prodotti per anziani, di 48 anni originario del Milanese, è stato condannato questa mattina (6 ottobre) in Tribunale a Rimini a un anno e 6 mesi con l'accusa di circonvenzione di incapace. Secondo le denuncia presentata dalla stessa vittima nel 2020, un 78enne di Rimini, muratore in pensione, assistito dall'avvocato Torquato Tristani, il rappresentante gli avrebbe sottratto almeno 47mila euro. Secondo invece la ricostruzione della difesa dell'imputato, gli avvocati Massimiliano Cornacchia e Gilberto Gianni, il rappresentante era diventato amico del pensionato, rimasto solo dopo la morte della moglie. Appassionato di gioco e di musica, l'anziano consegnato diversi assegni all'amico perché glieli cambiasse in banca al fine di ottenere contanti per il Bingo. Stando sempre alla difesa, il rappresentante avrebbe realmente venduto una macchina elettrica al pensionato per la cifra di 12.500 euro. Il processo davanti al giudice Manuel Bianchi in rito abbreviato si è concluso con una condanna senza la costituzione di parte civile, perché nel frattempo il pensionato è deceduto e gli eredi non hanno voluto proseguire nella causa.

< Articolo precedente Articolo successivo >