Giovedý 01 Dicembre07:12:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Raffica di furti tra bar e hotel a Viserbella: in manette 'il predone'

Il proprietario del bar visitato dal ladro ha allertato la Polizia

Cronaca Rimini | 13:42 - 04 Ottobre 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.


Tentato furto aggravato e ricettazione sono le ipotesi di reato a carico di un cittadino magrebino, fermato dalla Polizia di Rimini ieri (lunedì 3 ottobre) dopo essersi introdotto in un bar di Viserbella e in due hotel. L'intervento degli agenti è stato sollecitato dal proprietario del bar che, visionando in diretta le immagini delle telecamere, ha notato un uomo vestito di scuro, coperto da un cappuccio, che armeggiava all'interno del locale, per portare via le monetine del fondocassa.

Il giovane magrebino è stato intercettato dalla Squadra Volante dopo essersi introdotto in un hotel chiuso di via Porto Palos, anche in questo caso dopo aver forzato una finestra. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di uno smartphone, rubato in un secondo hotel che aveva visitato nel suo raid "ladresco".



< Articolo precedente Articolo successivo >