Mercoledý 30 Novembre22:28:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, al Neri altra vittoria per 3-0. Alessandria al tappeto: le pagelle

Tra i migliori Santini, Laverone, Panelli, Gabbianelli e Tonelli

Sport Rimini | 16:29 - 02 Ottobre 2022 Rimini Calcio, al Neri altra vittoria per 3-0. Alessandria al tappeto: le pagelle


di Riccardo Giannini

Il Rimini conquista la seconda vittoria (in tre partite) per 3-0 al Romeo Neri, superando l'Alessandria con una prestazione convincente. I biancorossi prendono in mano il pallino del gioco, contro un avversario guardingo schierato con un 4-2-3-1 offensivo solo sulla carta. É una partita non agevole da sbloccare, il Rimini crea diverse situazioni di gioco interessanti, ma l'unica occasione è a metà primo tempo con Vano, che di testa chiama l'ex Marietta alla respinta in volo. Tuttavia, con il passare del tempo nel fortino alessandrino si aprono le crepe, più vistose a inizio ripresa: Vano di testa incorna da due passi, trovando la sfortunata respinta di Santini, che poi spreca di destro su assist dell'ottimo Laverone. Al 56' il Rimini passa meritatamente in vantaggio: Vano arpiona in area un cross da sinistra e appoggia fuori area per Pasa, che allarga a sinistra per Tonelli, il cui cross trova il colpo di testa vincente di Gabbianelli. A questo punto il Rimini cerca di addormentare la partita grazie al possesso palla, ma un paio di brividi percorrono la schiena di Zaccagno sui tiri di Filip, a lato, e di Nunzella, palla respinta dal palo. L'Alessandria alza i ritmi e tiene sotto pressione il Rimini nel finale, ma nel recupero i biancorossi affondano i colpi senza pietà, sfruttando gli spazi: Santini infila un'altra doppietta dopo quella all'Olbia, altra gara vinta 3-0, e vola in vetta alla classifica cannonieri del girone B.

PAGELLE

ZACCAGNO 6: mai impensierito. La prima parata al 40' su tiro telefonato di Speranza. Sempre sicuro quando è chiamato ai disimpegni con i piedi.
LAVERONE 7: costante sostegno alla manovra offensiva, si accentra e serve a Santini un assist d'oro. Nella parte finale della gara l'Alessandria spinge dalle sue parti, lui c'è.
PIETRANGELI 6.5: nel primo tempo due chiusure decisive (la prima in scivolata) su Ghiozzi e Sylla. Nel finale spende un giallo per frenare Sylla.
PANELLI 7: intesa perfetta con Pietrangeli, letture perfette delle situazioni di gioco e due volte decisivo nella ripresa; prima con una chiusura di testa sul gigante Sylla, poi con un altro intervento aereo davanti a Zaccagno.
REGINI 6: parte molto alto, costringendo Sylla a ripiegare come terzino aggiunto. Poi più abbottonato di un frizzante Laverone, ma mette lo zampino nell'avvolgente manovra che porta al gol dell'1-0.
DELCARRO 6.5: fa valere la fisicità, non disdegnando di partecipare al giro palla con qualche imbucata interessante.
PASA 6.5: dà ordine alla squadra e sullo 0-0 mette un'importante chiusura in area su un cross insidioso di Rota.
TONELLI 7: un paio di sbavature non cancellano una prestazione di qualità. Fulcro del gioco biancorosso, col mancino pennella traiettoria che sono "munizioni" preziose per i compagni. Il suo movimento disorienta i mediani avversari.
GABBIANELLI 7: volitivo, carbura con un diesel fino a lasciare il marchio sulla partita. La palla gol sprecata da Santini nasce da una sua splendida giocata, poi trova l'inserimento vincente di testa.
VANO 6.5: Marietta gli nega il gol con una bella parata. É uno spauracchio per la difesa avversaria per la sua fisicità, determinante quando aggancia il pallone con cui dà il via al gol del vantaggio biancorosso.
SANTINI 7: costante movimento sul fronte offensivo, nel finale è un cannibale con una doppietta che punisce la generosa Alessandria del finale. E pensare che aveva sbagliato un gol fatto e in modo sfortunato..ne aveva tolto uno fatto a Vano.
SERENI 6: entra per sfruttare spazi per le ripartenze che però l'Alessandria non concede. Rischia perdendo un pallone pericoloso sulla trequarti biancorossa e si prende un rimbrotto di Gaburro.
All. GABURRO 7: il Rimini costruisce la vittoria con la pazienza dei forti. Meccanismi oliati alla perfezione. Forse i cambi un po' tardivi. Ma fa riprendere la navigazione alla sua squadra nel migliore dei modi.

Rimini - Alessandria 3-0

RIMINI (4-3-3): Zaccagno 6 - Laverone 7 (85' Tofanari s.v.), Pietrangeli 6.5, Panelli 7, Regini  6 - Delcarro 6.5 (82' Tanasa s.v.), Pasa 6.5, Tonelli 7 (82' Rossetti s.v.) - Gabbianelli 7 (82' Piscitella s.v.), Vano 6.5 (65' Sereni 6), Santini 7.
In panchina: Galeotti, Lazzarini; Gigli, Haveri, Acquistapace; Eyango, De Rinaldis; Accursi. 
All. Gaburro.
ALESSANDRIA (4-2-3-1): Marietta 6 - Rota 5.5, Checchi 5, Sini 5.5, Nunzella 6 - Speranza 5.5 (65' Lombardi 6), Mionic 5 (60' Filip 6) - Sylla 6.5, Galeandro 6, Ghiozzi  6 (75' Podda s.v.)  - Nepi 5.5 (65' Pagani 6).
In panchina: Dyzeni, Liverani; Baldi, Costanzo, Bellucci; Ascoli, Perseu, Gazoul.
All. Rebuffi.

ARBITRO: Leone di Barletta.
RETI: 56' Gabbianelli, 91' e 94' Santini.
AMMONITI: Sylla, Filip, Tonelli, Pietrangeli.


< Articolo precedente Articolo successivo >