Marted́ 04 Ottobre01:41:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Valmarecchia, ripartono a pieno ritmo le attività del Centro per le Famiglie

Corsi, giochi, laboratori, incontri e tanto altro tra Novafeltria, Verucchio, Poggio Torriana e Santarcangelo

Attualità Valmarecchia | 12:08 - 23 Settembre 2022 Immagine di repertorio Immagine di repertorio.

Incontri formativi, laboratori, corsi e giochi: con l’arrivo dell’autunno ripartono a pieno ritmo anche le attività del Centro per le Famiglie Valmarecchia dedicate a genitori, bambini e adolescenti.
Per i neogenitori sono in programma corsi di massaggio, letture, un incontro formativo sullo svezzamento e laboratori che stimolano la creatività e l’apprendimento attraverso l’arte e la musica. Si parte il 29 settembre con il corso di massaggio al neonato (0-9 mesi) presso il nido d’infanzia “Il Poggio dei bimbi” a Poggio Torriana, che farà tappa poi a Novafeltria, nel palazzo ex-Sip, dal 27 ottobre al 24 novembre e, presso il centro parrocchiale di via Morigi a Santarcangelo, con due appuntamenti sullo “speciale massaggio papà” in programma sabato 3 e 10 dicembre.

Sette le attività ludico-didattiche in partenza: venerdì 14 e lunedì 24 ottobre, rispettivamente a Novafeltria e a Verucchio alle 16,30, è in programma “Facciamone di tutti i colori” il laboratorio di pittura per bambini e bambine da 24 a 36 mesi. Suoni e musiche i temi delle attività previste al centro parrocchiale di via Morigi a Santarcangelo (venerdì 4 novembre) e al palazzo ex-Sip a Novafeltria (martedì 15 novembre) sempre alle ore 16,30 e riservate a bambini da 12 a 24 mesi, mentre per i più piccoli (0-12 mesi) lunedì 5 dicembre è in programma “Curiosando… con tutti i sensi”. Due, invece, le letture e i giochi in biblioteca a Novafeltria (15 dicembre) e Santarcangelo (19 dicembre) intitolati “Sulla slitta tra le storie”, dedicati a bambini e bambine dai 18 ai 36 mesi. “Il bambino e il primo approccio con il cibo” è infine il tema dell’incontro con l’ostetrica Rachele Montini che mercoledì 28 novembre alla Baldini parlerà ai neogenitori di svezzamento e alimentazione infantile.

Per bambini e bambine a partire dai 3 anni, il Centro per le Famiglie ha invece in programma attività dedicate alla pittura, alla musica, alla natura e al benessere. Lunedì 3 ottobre alle ore 16,30 presso il centro parrocchiale di via Morigi, si parte con il laboratorio grafico e musicale “A Sara piace chiudere gli occhi” (per bambini da 3 a 4 anni). Martedì 18 ottobre, alle ore 16,30 presso il palazzo ex-Sip di Novafeltria l’atelier creativo “Di che sogno sei” è dedicato alla fascia 5-6 anni, così come quello successivo, in programma alla biblioteca di Verucchio mercoledì 26 ottobre alle 16,30: “Ehi tu bolla!” è il titolo del gioco con i colori ad acqua.
Le attività riprendono lunedì 14 novembre alle 16,30 con “Musica e maracas” (3-4 anni l’età consigliata), mentre con “Esplorazioni nel verde” bambini e bambine scopriranno le foglie (martedì 22 novembre a Novafeltria e lunedì 12 dicembre a Santarcangelo). Mercoledì 5, 12, 19, 26 ottobre alle 16,15 sarà il benessere dei bambini al centro degli incontri di Yoga in programma alla palestra della scuola Pascucci (dedicata alla fascia 7-10 anni).
Due, invece, le serate informative per i genitori di bambini da 3 a 10 anni che si terranno in biblioteca Baldini: martedì 4 ottobre alle 20,45 la psicomotricista Francesca Fontana parlerà de “Il valore del corpo e del movimento dello sviluppo del bambino”, mentre martedì 8 novembre alle 20,45 la psicologa Fabiana Mordini condurrà “Faccio bene o faccio male? Spunti di riflessione sull’atteggiamento efficace che sostiene lo sviluppo dei bambini”.
La biblioteca di Santarcangelo ospiterà anche due incontri per genitori di ragazzi e ragazze adolescenti con gli psicologi e psicoterapeuti Federica Mussoni e Samuele Bedetti. La prima condurrà la serata “Io chi sono? Come aiutare gli adolescenti a costruire una propria identità” (martedì 18 ottobre alle 20,45), mentre il secondo terrà l’incontro “Nell’esperienza dell’ansia: come orientarsi per non perdere la fiducia in sé stessi”.
Per maggiori informazioni: 0541/624.246 – infomafamiglie@vallemarecchia.it.

< Articolo precedente Articolo successivo >