Giovedý 06 Ottobre02:04:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minacciato col coltello perché si è rifiutato di dargli una sigaretta: arrestato

Un frequentatore del parco Gondar è stato costretto a rinchiudersi dentro la propria auto

Cronaca Rimini | 14:16 - 19 Settembre 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Aveva rifiutato di dargli una sigaretta ed è stato aggredito da un uomo armato di coltello. Nel tardo pomeriggio di venerdì 16 settembre la vittima della violenza stava passeggiando in piazzale Gondar a Rimini per raggiungere la propria macchina, quando nel tragitto si è imbattuto con un uomo marocchino che chiedeva lui una sigaretta. Alla risposta negativa, l'aggressore, reagiva urlandogli contro ed insultandolo. Mentre la vittima cercava di allontanarsi, lo straniero diventava sempre più aggressivo tanto da minacciarlo di morte dopo aver estratto un coltello. La vittima, in tale frangente è riuscito a raggiungere la propria autovettura. Mentre era chiuso al suo interno, l'aggressore continuava le minacce e danneggiava l'auto utilizzando il coltello contro la portiera e lo specchietto provocando così dei graffi. Intervenuta sul posto, la Polizia di Stato di Rimini è riuscita a porre fine alla collera dell'aggressore e ad arrestare il nordafricano per il reato di tentata rapina aggravata. Avvisato il Pm di turno, l’uomo veniva tradotto presso la locale casa circondariale.

< Articolo precedente Articolo successivo >