Giovedý 06 Ottobre04:04:11
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Da Johannesburg a Rimini nel segno di Francesca, Rebecca Kagabo alla Gambalunga

La studentessa dell’Università di Johannesburg è stata ricevuta dalla Direttrice della Biblioteca Gambalunga, Nadia Bizzocchi

Attualità Rimini | 10:44 - 14 Settembre 2022 La visita alla biblioteca Gambalunga La visita alla biblioteca Gambalunga.

Ha tradotto in Siswati, una delle undici lingue ufficiali del Sudafrica, il celebre Canto V dell’Inferno e lo ha recitato online durante “Worldwide Kisses - Tributo a Dante e a Francesca nel Settimo Centenario dantesco”, evento ospitato l’8 marzo 2021 al Teatro Galli che ha visto collegati in diretta streaming, in piena pandemia, oltre 500 studenti di 30 università dei 5 continenti con la recitazione e l’animazione teatrale, in 18 lingue, dei versi della Commedia dedicati a Francesca da Rimini. 

Rebecca Kagabo, studentessa dell’Università di Johannesburg, come riconoscimento per aver recitato, ma soprattutto per essersi cimentata in una difficile ed inedita traduzione nella lingua del suo paese, in questi giorni sta visitando di persona i luoghi al centro della più celebre e amata storia d’amore della letteratura italiana, ospite del Centro internazionale di Studi Francesca da Rimini e di APT Servizi Emilia-Romagna.
Ieri pomeriggio (martedì 13 settembre) Rebecca è stata ricevuta dalla Direttrice della Biblioteca Gambalunga, Nadia Bizzocchi, che le ha illustrato il Codice Gradenigo, la preziosa Divina Commedia miniata de XIV secolo, tra le più importanti e apprezzate della serie dei codici danteschi. Nei prossimi giorni la studentessa africana farà tappa, oltre che a Rimini, a Verucchio, San Leo, Gradara e Ravenna.

Il gesto di ospitalità nelle terre di Romagna verso la giovane universitaria sudafricana conclude di fatto le Celebrazioni Dantesche 2021 di Rimini e dei territori malatestiani, organizzate dal Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini.
Nonostante la pandemia, a Rimini e nelle valli tra Romagna e Marche si sono susseguiti 30 eventi culturali – incontri letterari, spettacoli teatrali e musicali,  esposizioni d’arte, convegni di studio - che hanno riaffermato l’internazionalità del mito di Francesca da Rimini e l’attualità dei valori che rappresenta (https://www.francescadarimini2021.com/)


< Articolo precedente Articolo successivo >