Mercoledý 28 Settembre06:54:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Morciano, famiglie insieme per una giornata di festa al parco Montanari

Una domenica di laboratori e giochi per ricominciare a vivere gli spazi vicino casa

Attualità Morciano | 10:58 - 12 Settembre 2022 Parco di Morciano (foto del sindaco Giorgio Ciotti) Parco di Morciano (foto del sindaco Giorgio Ciotti).


Il comune di Morciano di Romagna presenta la prima edizione dei “Parchi da Vivere” che si svolgerà domenica 18 settembre  presso il Parco Montanari in via Forlani dalle ore 15: una domenica pomeriggio di laboratori, giochi e attività di interrelazione per ricominciare a vivere gli spazi vicino casa, in collaborazione con le persone e le associazioni del nostro territorio.

Parchi da Vivere ha un format semplice ma ricco di spunti per tutti. In questa prima edizione sono presenti un laboratorio manuale “Morsi di fine estate” genitori-figli curato dall’associazione “Il Giardino delle Idee”; ci sarà la possibilità per tutti i bambini di ottenere “la patente del parco” guidando auto a pedali in percorsi tra alberi e altalene realizzati dall’associazione Nuova SAM; l’associazione La Torre propone giochi di società e da tavolo per tutte le età; le Mamme di Morciano organizzano letture sulle coperte per i più piccoli e, finalmente dopo 3 anni, ripropongono il “Mercatino dei Bambini”.

Spazio anche alla solidarietà che vede la partecipazione di due associazioni di volontariato, AVIS e AUSER, che propongono i propri progetti alla ricerca di nuovi volontari.

Alle ore 16.00 Debora Grossi ed Eleonora Calesini presentano il libro “Il movimento dei sogni” che racconta come si possa tornare alla luce dopo aver visto il nero tutto intorno nel terribile terremoto di L’Aquila del 2009.

"Ripartiamo proprio dai Sogni - afferma Stefano Pangrazi, consigliere al marketing territoriale del Comune di Morciano di Romagna da giugno 2022- dopo aver visto una pandemia mondiale e nel bel mezzo di una crisi energetica, tutti dobbiamo continuare a sognare e metterci in cammino per collaborare e realizzarli. Questa iniziativa si ispira al modello di città dei 15 minuti di Carlos Moreno, che prevede un miglioramento della qualità della vita dove, in un quarto d’ora, ogni cittadino deve poter raggiungere tutto quello che può servire ogni giorno: lavoro, negozi, strutture sanitarie, scuole, impianti sportivi, spazi culturali, bar e ristoranti, luoghi di aggregazione e via dicendo".

"Abbiamo voluto un evento per tutti, in un luogo, il parco, che ci auguriamo si possa vivere sempre più in serenità -spiega Ilaria Sartori, assessore alle politiche sociali del comune di Morciano di Romagna da giugno 2022 - Questo è solo il primo appuntamento, vogliamo calendarizzare nei prossimi mesi e anni altre iniziative come questa, collaborando sempre più con la comunità locale".


< Articolo precedente Articolo successivo >