Giovedý 29 Settembre08:11:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Meteo: sul riminese forti venti, tempo stabile e temperature sui 30 gradi

Temperature elevate, poi da sabato 17 settembre temporali e significativo calo termico

Attualità Rimini | 15:36 - 11 Settembre 2022 Foto di repertorio Foto di repertorio.



Tempo stabile e caldo con flussi sud-occidentali che si intensificheranno da mercoledì, con temperature ancora elevate.


Previsioni per i prossimi giorni a Rimini e provincia

a cura di www.centrometeoemiliaromagna.com

Emissione del 31\08\2022 ore: 17:00



Lunedì 12 settembre

Stato del cielo e precipitazioni: sereno o poco nuvoloso.

Temperature: in aumento, minime comprese tra 14 e 18 gradi, massime comprese tra 25 e 27 gradi.

Venti: deboli dai quadranti orientali.

Mare: poco mosso.

Attendibilità: molto alta.


Martedì 13 settembre

Stato del cielo e precipitazioni: sereno o poco nuvoloso.

Temperature: minime senza variazioni significative, comprese tra 14 e 18 gradi. Massime in aumento, comprese tra 26 e 29 gradi.

Venti: deboli occidentali al mattino, in rotazione dai quadranti meridionali nel corso del giorno, fino a divenire moderati da Sud-Est su mare e costa.

Mare: poco mosso al mattino e in serata, temporaneamente mosso durante il pomeriggio.

Attendibilità: alta.



Mercoledì 14 settembre

Stato del cielo e precipitazioni: al mattino tra poco nuvoloso e nuvoloso per nubi alte e stratificate, con tendenza ad aumento della nuvolosità nel corso delle ore pomeridiane sull’intero territorio. Precipitazioni assenti.

Temperature: in aumento, con valori minimi compresi tra 17 e 20 gradi, massime comprese tra 27 e 30 gradi, con valori puntuali fino a 31 gradi per venti di Garbino (Foehn appenninico).

Venti: sud-occidentali deboli su pianura e costa, moderati sui rilievi con raffiche di forte intensità sulle aree di crinale appenninico nella mattina e fin sulla fascia collinare tra pomeriggio e sera.

Mare: poco mosso, localmente mosso al largo.

Attendibilità: medio-alta.

LINEA DI TENDENZA: Una zona depressionaria situata in prossimità della Penisola Iberica determinerà un intenso flusso di correnti sud-occidentali tra le giornate di giovedì 15 e venerdì 16 settembre, quando sul nostro territorio si prevede un sensibile aumento della ventilazione in area appenninica, dove risulterà frequentemente di forte intensità, e in seguito anche sulle aree di pianura. Le precipitazioni in queste due giornate saranno prevalentemente limitate all’area appenninica, dove potranno verificarsi anche rovesci e temporali, mentre su pianura e costa risulteranno occasionali o assenti. Nella giornata di sabato 17 la discesa di una saccatura associata a un'avvezione d'aria più fredda in quota potrà favorire rovesci e temporali, anche di forte intensità, più diffusi sul territorio provinciale e una rotazione dei venti da nord-est con probabile burrasca su mare e costa. Le temperature fino a venerdì saranno ancora elevate, anche per effetto dei venti di Garbino (Foehn appenninico) fino a 30-31°C sulle pianure, poi in sensibile calo sabato con massime non superiori a 20-23°C.

Qui le previsioni dettagliate per Rimini




< Articolo precedente Articolo successivo >